sabato 26 aprile 2014

Il virus mortale MERS si diffonde ed è fuori controllo in Arabia Saudita, salta in Egitto e comincia una pandemia globale  

tradusiu de Sa Defenza

Da tempo è stato riconosciuto, dagli osservatori intelligenti, un superbatterio con pandemia globale inevitabile.
L'umanità ha creato le condizioni ideali alla sua diffusione: carenze nutrizionali globali, sistemi immunitari indeboliti, elevata densità abitativa , diffusi e veloci viaggi internazionali  e l'abuso sistematico di antibiotici sono la causa della diffusione di malattie causate da superbatteri . 
Super batteri resistenti ai farmaci come MERS (sindrome respiratoria Medio Oriente) sono immuni al 100%  a ogni trattamento medico convenzionale esistente. Non vi è alcun antibiotico, nessun vaccino, nessun farmaco e nessun trattamento praticato dalla medicina occidentale che può fermare questi batteri ... e  infezioni  mortali.  

Ora  sappiamo che sta diffondendosi incontrollatamente in Arabia Saudita, a seguito di una pandemia esplosiva che dispone di esperti di malattie infettive che ci danno l'allarme.
pare che la MERS abbia origine dal cammello 

Ian MacKay, professore associato presso il Infectious Diseases Research Centre in Australia dell'Università del Queensland, è ora attento a dove potrebbe essere diretto. Negli ultimi 30 giorni, i casi MERS in Arabia Saudita sono esplosi da 1-3 al giorno a oltre 10 al giorno, mostrando un trend crescente e preoccupante. (1)

"MERS è una malattia particolarmente pericolosa per coloro che hanno già una malattia che è cronica", scrive Ian MacKay sul suo blog. (2) "Questi includono il diabete, malattie renali, malattie cardiache, ipertensione, malattie polmonari, obesità, tumori maligni e quelli che fumano o usano  steroidi."

Un allarmante situazione, sono stati trovati in solo mese di aprile, ben 140 casi segnalati finora di MERS  nel 2014 più di tutti quelli segnalati nell'intero anno 2013.

Il grafico seguente mostra una tendenza allarmante nel numero cumulativo di infezioni MERS con un forte picco di casi che sono stati segnalati a metà aprile:



Tra  gli operatori sanitari  infettati,  il tasso di  mortalità segnalato è del 7%  

Secondo l'analisi dei dati di MacKay, tra gli operatori sanitari infettati vi è un sorprendente 7% di mortalità da tali infezioni. Dal blog di MacKay: (2)

Tra gli o
peratori di sanità (HCW) i numeri sono aumentati notevolmente (vedi sotto) durante l'epidemia di aprile su un totale di 84 rilevamenti, il 7%  sono morti. Morti (a sinistra) tra gli operatori sanitari rappresentano oggi il 1,6% di tutti i decessi  MERS-CoV. Questo salto nei rilevamenti HCW è stata alimentata dallo scoppio di Jeddah, ma anche dal cluster del personale sanitario parallelo tra paramedici negli Emirati Arabi Uniti; due eventi ancora del tutto inspiegabili.




Quando gli operatori sanitari si infettano, tendono inavvertitamente ad aumentare la diffusione della malattia  tra i pazienti. Questo è il motivo per cui gli ospedali possono rapidamente diventare luoghi estremamente pericolosi durante un focolaio: è il luogo dove è più probabile essere infettato. Ospedali, in sostanza, diventano centri che diffondono la malattia e moltiplicano la pandemia. Questo è esattamente, tra l'altro, ciò che è stato osservato nelle epidemie di Ebola.


La Mers, ora, si è diffusa anche in Egitto
Il LA Times (3)  riporta che la MERS si è diffusa dall'Arabia Saudita all'Egitto: La televisione di stato ha detto che Sabato è stato scoperto il primo caso nel paese. Ha detto che il paziente, che è stato ricoverato in ospedale al Cairo, si era recentemente recato in Arabia Saudita , dove il virus è stato identificato. 
Così ora abbiamo il primo caso documentato di MERS che attraversa i confini e diventa un superbatterio internazionale. E 'solo una questione di tempo prima che visitatori de l'Arabia Saudita portino questo superbatterio in altre nazioni.

La medicina occidentale è assolutamente impotente contro la MERS

Cosa c'è di particolarmente allarmante nella diffusione della MERS? Che tutti gli strumenti della medicina occidentale - farmaci, vaccini, chirurgia - sono completamente e assolutamente inutile contro la MERS e molti altri superbatteri.

Così, quando i pazienti vengono infettati e vanno in ospedale, gli ospedali non hanno nulla da offrire loro, tranne, forse, l'esposizione ad altri superbatteri che si stanno ora  dilagando attraverso gli ospedali. La metà di tutte le camere di degenza sono infettate con superbatteri , i superbatteri stanno  uccidendo 48.000 pazienti all'anno solo negli Stati Uniti . Superbatteri mortali stanno addirittura infettando gli ospedali della California e le case di cura .

Gli ospedali di medicina occidentali sono legati agli interessi di Big-pharma, così che  rifiutano di prescrivere trattamenti che non sono brevettati da aziende farmaceutiche. Questo significa che gli ospedali si rifiutano di prescrivere trattamenti a base di erbe che possono bloccare le infezioni MERS come la formula "Minor Blu Green Dragon", che contiene un efficace ingrediente anti-pandemia che è stato bandito dalla FDA .

La medicina occidentale ucciderà milioni di persone nella prossima pandemia

Dato che questa infezione si diffonde a livello globale, le persone che si affidano esclusivamente alla medicina occidentale moriranno in massa, vittime di un sistema di medicina che opprime i sistemi fuorilegge, concorrenti della medicina ufficiale, che offrono soluzioni molto più efficaci per la difesa da pandemia. Coloro che abbracciano diversi sistemi di medicina (come la Medicina Tradizionale Cinese) avranno rimedi anti-pandemia prontamente disponibili. Questi rimedi in realtà contengono composti medicinali potenti che sono stati sintetizzati dalle piante, piuttosto che da laboratori. Chi sconta il potere della medicina delle erbe naturali è categoricamente ignorante: ben il 25% dei farmaci di Big Pharma sono originariamente derivati da piante medicinali, in primo luogo (poi modificato per essere brevettabile). Statine, per esempio, sono stati modellati dopo le lovastatins naturali originariamente scoperti nel lievito di riso rosso.

Come si diffonde la prossima  
pandemia mondiale? Con il rifiuto monopolistica della medicina occidentale dei rimedi naturali, sarà potenzialmente la morte di di milioni di vittime - se le persone sapessero la verità circa i trattamenti non farmaceutici contro le malattie infettive delle vie respiratorie, probabilmente potrebbero essere  si salvate. E 'assolutamente criminale vedere che  medici occidentali non hanno letteralmente nulla da offrire contro il micidiale superbatterio , e nello stesso tempo non vogliono che la gente abbia  accesso a qualsiasi altra cosa che possa funzionare. 

Il loro messaggio? "Vai a casa a murire, ma non ti azzardare a prendere la medicina a base di erbe perché potrebbe essere pericoloso."

Non sto dicendo che una persona non dovrebbe usare la medicina occidentale in una pandemia. 
Il mio consiglio è di utilizzare ogni strumento che sia possibile trovare - medicina occidentale, la medicina orientale, fitoterapia, terapie nutrizionali, terapia di luce solare, ecc. 
Solo un pazzo limita le sue opzioni a un unico sistema di medicina che offre soluzioni a zero.


A woman wears a mask as she leaves a hospital Wednesday in the Red Sea coastal city of Jidda, Saudi Arabia. ( AFP/Getty Images / April 22, 2014)
Fonti di questo articolo sono:
(1) http://www.buzzfeed.com/sheerafrenkel/a-dead ...

(2) http://virologydownunder.blogspot.com.au/

(3) http://www.latimes.com/world/middleeast/la-f ...


Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte sadefenza e l'autore della traduzione Vàturu  
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!