lunedì 27 novembre 2017

Breaking: I Caschi Bianchi e i legami con i Terroristi e Hollywood esposti su Facebook 




Account Facebook dei famosi Caschi Bianchi esposti: guardate di nuovo con i loro occhi (foto)

All'interno del Syria Media Center in coordinamento con Tim Anderson , un esperto accademico in economia e politica internazionale dell'Università di Sydney ha riflettuto sul ruolo degli Stati Uniti nella situazione di stallo in Siria, e anche i suoi amici hanno fatto un'altra indagine sul fenomeno dei 
Caschi Bianchi 
Ci auguriamo ancora una volta di fare riferimento alla cosiddetta 'difesa civile siriana'. Il progetto ben mantenuto e coordinato merita davvero di parlarne.

La cosiddetta  difesa civile siriana è stata fondata nel 2013 con l'obiettivo dichiarato di salvare le vittime dei raid aerei del governo siriano. I membri di questa organizzazione sono conosciuti come "Caschi Bianchi". Si dice che la difesa civile siriana  sia imparziale senza collegamenti con gruppi ribelli, per non parlare con gruppi estremisti. I Caschi Bianchi sono stati lodati dai media statunitensi come eroi e sono stati usati per demonizzare il governo ufficiale siriano. Questa campagna è stata incredibilmente efficace, con i caschi bianchi nominati per il premio Nobel per la pace e un documentario su di loro e hanno vinto un Oscar .

In passato sono emerse prove che dimostrano che i caschi bianchi hanno collegamenti con gruppi estremisti. Nonostante questo, i media occidentali continuano a scartare questa prova e chiamano chiunque la condivida come teorico della cospirazione. I notiziari che hanno definito questa cospirazione solo nel 2017 includono il New York Times, Huffington Post, Business Insider e Daily Beast.

I profili pubblici di Facebook dei singoli membri dei Caschi bianchi  provano che un'enorme percentuale di loro ha connessioni con gruppi estremisti o almeno simpatizza per loro. Diversi profili Facebook sono stati scoperti, da altri ricercatori, ma ne ho scoperti molti altri io stesso. In questo articolo sono documentati in totale 65 profili Facebook di appartenenti ai caschi bianchi. Questi caschi bianchi hanno elogiato i kamikaze, pubblicato foto di Bin Laden e  bandiere dell'ISIS. Le prove qui sono così travolgenti che diventa persino comico parlarne. Il mondo è impazzito quando li ha nominati per un Academy Award per la loro a dir poco "performance".

I Caschi Bianchi presenti in questo articolo hanno mostrato supporto per i seguenti gruppi: 


1. Jabhat al-Nusra , noto anche come Fronte di Al-Nusra, in seguito Jabhat Fateh al-Sham, Hay'at Tahrir al-Sham, alla fine: Siriani del ramo al -Quaeda .
2. Jund al-Aqsa , in seguito noto come Liwa al-Aqsa, precedentemente noto come Sarayat al-Quds: affiliato ad al-Qaeda, alcune fonti rivendicano essere affiliati ISIS.
3. Ahrar al-Sham , noto anche come Harakat Ahrar al-Sham al-Islamiyya: islamisti salafiti e jihadisti, in passato hanno collaborato con il Fronte al-Nusra.
4. Jaish al-Islam , precedentemente noto come Liwa al-Islam: islamisti salafiti e jihadisti.
5. ISIS, questo è ben noto a tutti.

UNA STRAORDIANARIA GUERRAFONDAIA: NIKKI HALEY!



Qui di seguito sono presentati i racconti su Facebook di 65 terroristi-islamisti-jihadisti-radicali, famosi in tutto il mondo come membri dei caschi bianchi.

Mohammad Jnued - pubblicato a sostegno di ISIS, Jabhat al-Nusra, Jund al-Aqsa e Ahrar al-Sham.








Mohammed Albakry -
Immagini pubblicate dalla rete di Jabhat al-Nusra / al-Qaeda al-Manara al-Bayda e di un soldato dell'esercito siriano morto.






Laith Ahmed -
pubblicato a sostegno di Jabhat Fateh al-Sham, il primo tentativo di rebranding di Jabhat al-Nusra.





Muawiya Hassan Agha-
Video pubblicato da Jund al-Aqsa dell'esecuzione di un soldato dell'esercito siriano.





Mohammed Obed -
pubblicato a sostegno di Ahrar al-Sham.





Mustafa Alahmad-
Pubblicato in supporto di Ahrar al-Sham e Ajnad al-Sham.





Abdou Idilbi -
pubblicato a sostegno di Ahrar al-Sham.




Faisal Ruslan -
Pubblicato a sostegno di un attentatore suicida di JFS / al-Qaeda, definendo il bombardiere un "martire".




Mohammed Yahya Jawad-
Pubblicato i comunicati stampa JFS / al-Qaeda.





Abdul Rahman- ha
pubblicato una foto di Zahran Alloush, ex leader di Jaish al-Islam. Zahran Alloush aveva lodato Osama Bin Laden in passato.




Mohammed Abdul Rahman- ha
pubblicato una foto di Abu Mohammad al-Jolani, leader di al-Qeada in Siria.





Ibrahim Abu Mohammed,
pubblicato a sostegno dell'ISIS.




Majd Khalaf: ha
pubblicato una foto del membro di ISIS "Deso Dogg" e di Ahrar al-Sham.






Ahmed Ibrahim-
Foto pubblicate di Elmetti bianchi con bandiere Jaish al-Fateh. Jaish al-Fateh è una coalizione jihadista guidata da al-Qaeda. Pubblica anche una foto di Abdullah Muhaysini, un terrorista di al Qaeda designato a livello internazionale.










Mustafa Ahmad Age- Ha
pubblicato una foto di se stesso dopo la cattura di Idlib nel 2015. Una bandiera di Ahrar al-Sham è visibile sullo sfondo.



Ahmed Khalid Salum -
Ex combattente ribelle.




Anoop shlash- Ha
pubblicato una foto di Ahrar al-Sham dei soldati siriani morti.



Torcia Baibars-
Pubblicata una foto di Osama Bin Laden e una torta Black Tawhid in stile ISIS.





Anmar Najjar- ha
pubblicato una foto di un bambino soldato con un cadavere.




Yousef Ezzo-
Pubblicato in supporto di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Ahmed Abu Abdo -
Ex combattente ribelle.




Arif Soboh-
Bandiera jihadista nera nella sua foto del profilo.



Nome non chiaro -
pubblicato a sostegno dei jihadisti.




Abdo Hassan Agha -
pubblicato a sostegno di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Mohammed Abu Ahmed -
Ex combattente ribelle.





G. Youseef:
pubblicato a sostegno degli attentatori suicidi di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.





Mohammed Ali Pasha -
elogia i combattenti morti di Ahrar al-Sham.





Ahmed Al Hammadi-
Praises Jaish al-Fateh / al-Qaeda. I suoi figli stanno su un T-55 catturato con le pistole in mano. Chiama i suoi figli "il piccolo Jaish al-Fateh".



Ahmad Sallat-
Amico con qualcuno che ha il logo dei media di al-Manara al-Bayda di al-Qaeda come foto del loro profilo.




Yazan Zidane:
pubblicato a sostegno di Jund al-Aqsa e Jabhat al-Nusra / al-Qaeda.






Ahmed abostif- Ha
pubblicato un video di Abdallah Muhaysini, terrorista di al Qaeda designato a livello internazionale.




Abdulkafi Kayal:
pubblicato a sostegno di JFS / al-Qaeda.




Jameel Haji Sulaiman-
Ha pubblicato una foto del terrorista Abdallah Muhaysini.




Abo Monzer Kousay-
Pubblicato foto pro-ISIS e foto dai media ISIS.






Mustafa Ali- ha
pubblicato una foto da Ahrar al-Sham.



Khalid Mustafa- ha
pubblicato una dichiarazione rilasciata da Jund al-Aqsa.




Abdullah Alshaikh-
Lodi JFS / al-Qaeda.




Fahad Abu Waleed-
Lodi Zahran Alloush.




Adham Alhaji Yusuf:
elogia un combattente di al-Qaeda "martirizzato".




Ramadan alsado:
loda Jaish al-Fateh / al-Qaeda. Sta facendo il saluto Tawhid nella sua foto del profilo






Mohammed Abdul Qadir al Basha -
elogia i combattenti jihadisti.





Mohamad Altouma -
Pro-ISIS




Osama Abu Waleed-
Lodi combattente jihadista.




Zachariah Abdulkhaleq-
Pro-ISIS




Huseen Abohameed -
Ex combattente ribelle.




Samer Apge -
Ex combattente ribelle.



Nome non chiaro:
ex combattente ribelle.




Duraid Haj Hamod-
foto pubblicata da JFS / al-Qaeda e Ahrar al-Sham.




Hameed Shammah- Pubblica
una foto di un combattente jihadista e usa la parola "rawafid", una parola spregiativa per gli sciiti.




Haitham Abu Abdul ilah- Ha
pubblicato una foto di due terroristi designati a livello internazionale, Adallah Muhaysini e Muslim Shishani.




Imad Haj Ali -
pubblicato a sostegno dei combattenti jihadisti.




Ahmed Abu Abdo-
Foto pubblicate che parlano di Jihad. "Jihad non ha bisogno di te ma tu hai bisogno di lui ..."





Nader Abu Mohamed- Ha
pubblicato una foto di Zahran Alloush e Ahrar al-Sham media.





Mohamed Abu moaz-
Loda Zahran Alloush.




Rami dendl -
Pro-ISIS e al-Qaeda.





Hawa Suleiman Abu Muhammad- Ha
pubblicato una foto dalla rete di al-Qaeda al-Manara al-Bayda.




Ahmad Alsheiko- Loda
Jaish al-Fateh / al-Qaeda mentre conquistavano il territorio di Idlib.




Abu Al-Walid- Ha
pubblicato Jabhat al-Nusra e Ahrar al-Sham media così come una foto di Zahran Alloush.






T. Ahmed- ha
pubblicato una foto che elogia un combattente elmetto bianco / Jund al-Aqsa ucciso in battaglia nel sud di Aleppo.




Sameh Abonaser- Ha
pubblicato una foto del terrorista Abdallah Muhaysini e dei soldati dell'esercito siriano morto che sono stati profanati.






Q. Alhaji Yusuf:
pubblicato in supporto di Ahrar al-Sham e al-Qaeda.





Ahmad Njem -
pubblicato a sostegno di Jaish al-Fateh / al-Qaeda.




Nome non chiaro-
Foto pubblicate di Idlib sotto il controllo di Jabhat al-Nusra / al-Qaeda.





Nome non chiaro -
Pro-ISIS.




Nome non chiaro-
Questo è chiaramente un jihadista.



Segui gli ultimi sviluppi leggendo Inside Syria Media Center .

Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!