giovedì 30 novembre 2017

ISIS HA DISTRUTTO 6 VEICOLI DELL'ESERCITO SIRIANO CON MISSILI TELEGUIDATI ANTI-CARRO


SouthFront
Sa Defenza 


Il 29 novembre, membri dell'ISIS hanno distrutto tre bulldozer dell'Esercito arabo siriano (SAA) con missili teleguidati anticarro (ATGM) a nord della stazione T-2, vicino al confine tra Siria e Iraq, secondo l'agenzia di stampa collegata all'ISIS Amaq.

ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)


ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)


ISIS ha distrutto 6 veicoli dell'esercito siriano con missili guidati anti-carro (foto)



Amaq ha anche riferito che i combattenti dell'ISIS hanno distrutto un veicolo armato con un cannone da 23 mm e un bulldozer dell'SAA con ATGM a nord della città di confine di al-Bukamal. Lo sbocco ha aggiunto che un carroarmato dell'SAA è stato danneggiato anche da nord al-Bukamal con un ATGM.


I combattenti dell'ISIS hanno anche distrutto il secondo veicolo SAA armato di una pistola da 23 mm vicino al giacimento petrolifero di al-Ward a sud della città di Myadin, secondo Amaq.


Questo intenso uso di ATGM da parte dell'ISIS contro l'SAA mostra che ISIS sta ora imbastendo attacchi rapidi di tipo "hit and run" come  principale tattica per fermare l'avanzata governativa. Tuttavia, a causa del numero limitato di ATGM, l'ISIS non è in grado di mantenere un elevato numero di attacchi ATMG nel lungo periodo.


L'SAA e i suoi alleati sono ora a soli 20 km dall'assicurarsi la via di grande importanza l'autostrada Mayadin-al-Bukamal e dall'eliminazione dell'ISIS sulla sponda occidentale del fiume Eufrate. Una volta che l'SAA protegge la bancata occidentale del fiume, l'ISIS sarà intrappolato nel vuoto deserto di Homs.


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!