sabato 2 novembre 2019

20 e ritorno: altri 2 informatori divulgano il coinvolgimento nel programma spaziale segreto


Makia Freeman
thefreedomarticles

Sa Defenza 


LA STORIA: Altri 2 informatori hanno divulgato la loro partecipazione al SSP (Programma Spaziale Segreto): Tony Rodrigues e Michael Gerloff
LE IMPLICAZIONI: Le prove dimostrano che l'SSP è davvero un programma reale - ed è in corso. Cosa stanno facendo segretamente le forze armate tedesche, statunitensi e di altro tipo nel Sistema solare e in altre parti dello spazio?
 Ahuna Mons, la montagna più grande di Cererehttps://it.wikipedia.org/wiki/Ahuna_Mons


Altri 2 informatori hanno divulgato il coinvolgimento nel misterioso SSP (Programma Spaziale Segreto). Ricordano  di essere nel programma “20 and Back”. 


20 e ritorno

è la frase standard utilizzata per descrivere il tour di servizio svolto dalle reclute nel SSP (
Programma Spaziale Segreto) . Il termine 20 e precedenti si riferisce all'impegno di 20 anni che questi uomini e donne militari prendono quando si iscrivono per andare nello spazio - o per la quantità di tempo che sono costretti a servire come schiavi. Recenti informatori per divulgare il loro coinvolgimento nella SSP sono Tony Rodrigues (che è diventato pubblico nel 2016) e Michael Gerloff (che è diventato pubblico quest'anno nel 2017). Le loro testimonianze sono notevoli e fanno eco ai resoconti e alle esperienze di molti altri informatori che hanno ricordato dei ricordi perduti e / o resi pubblici con la loro storia di aver fatto parte del SSP. Questi includono Michael Relfe, Arthur Neumann (aka Henry Deacon), Andy Basiago , Bernard Mendez, Michael Prince, Max Spires, Randy Cramer (aka Captain K o Kaye) e Corey Goode. I loro racconti variano in termini di credibilità, tuttavia le somiglianze sono sorprendenti. Molti di questi uomini parlano di aver messo piede su Marte, ma solo alcuni (Relfe, Cramer e Goode) si riferiscono specificamente al programma militare 20 e viceversa - di cui parlano Rodrigues e Gerloff.


20 e ritorno = viaggio nel tempo e regressione di età

Uno dei presunti segni distintivi del programma 20 and back è che coinvolge una tecnologia altamente avanzata ( viaggi nel tempo e regressione dell'età ) in base alla quale il reclutamento, al termine del suo servizio, viene effettivamente riportato indietro nel tempo al punto in cui / si è iscritta - inoltre sono regrediti per età per essere riportati alla loro età in quel momento. Ciò significa, in effetti, che acquisiscono un'esperienza di 20 anni in più nella vita (anche se spesso quei ricordi sono inaccessibili e sepolti in profondità nel loro subconscio). In altre parole, vivono la stessa fascia d'età / periodo nelle loro vite due volte, in luoghi diversi facendo cose diverse e solo una di quelle linee temporali rimane attiva.


20 e ritorno: Tony Rodrigues ha lavorato come schiavo su una nave mercantile nel SSP

Tony Rodrigues è stato rapito da ragazzo e alla fine è finito nel programma 20 e ritorno. Sostiene di essere stato rapito da 5 alieni dopo aver preso in giro un altro bambino della sua classe il cui padre era un alto rappresentante degli Illuminati. Aveva ET grigi a casa sua. Incontrò un simpatico Rettiliano che scherzò con lui e fece una imitazione di Bruce Lee. È finito in una situazione in cui è stato usato con altri bambini come schiavi sessuali a Seattle all'età di 13 anni. Ha subito un addestramento brutale, incluso abusi sessuali ed è stato costretto a partecipare al rituale satanico e ad impegnarsi nel cannibalismo. Lui o il suo gruppo hanno testato come un "theta" (psichico). Successivamente, all'età di 16 anni nel 1988, andò sulla Luna.

Durante il suo periodo nel SSP, Tony è stato trattato come uno schiavo e ha dovuto lavorare incredibilmente duramente. Lui e le altre reclute sono stati trattati con la mentalità  della "carota e bastone", cioè premiati o puniti. Ha lavorato come ufficiale di carico su una nave all'interno del Sistema Solare per scaricare merci in varie basi (tra cui lune di altri pianeti, ad esempio Encelado su Saturno). Rivela come parte del carico fosse una tecnologia aliena avanzata (missili nucleari molto più sofisticati delle armi nucleari terrestri). Lavorò principalmente su Cerere (il più grande asteroide del Sistema Solare, nella fascia di asteroidi tra Marte e Giove). C'era una grande base nascosta nell'oscurità in una posizione su Cerere dove il sole non brilla. Tony ricorda di aver visitato molti pianeti simili alla Terra durante il suo periodo in SSP.

Il fatto che ricordi così tanti dettagli (alcuni minori, alcuni importanti) del suo tempo trascorso a lavorare nel SSP dà credito al suo racconto. Ad esempio, vide l'aquila nazista sulle divise dei funzionari che lo comandavano (a volte con una svastica sotto, a volte con altri simboli); vide Ahuna Mons fuori dalla finestra della sua astronave; vide altre astronavi negli hangar; descrive una gigantesca stazione ferroviaria di Cerere con cavalli giganti (costruiti con impalcature) in una caverna sotterranea; gli schiavi venivano costantemente spiati, ma nessuno poteva vedere le telecamere; nonostante fosse uno schiavo, occasionalmente veniva pagato piccoli importi (ad esempio $ 20) in una valuta chiamata "Franchi" che sembrava una vecchia valuta germanica; c'erano dispositivi tecnologici di riconoscimento facciale per fare acquisti; c'erano traduttori automatici (inglese <=> Tedesco) in modo da poter conversare con alcune delle (scontrose) negozianti tedesche di mezza età; c'era telepatia artificiale (con una macchina, al contrario della telepatia naturale / organica); e ha usato un sistema di treni incredibilmente veloci per il trasporto. Questo sistema di treni utilizzava magneti. Potresti arrivare ovunque su Cerere in 30 minuti, nonostante abbia un diametro di 580 miglia.

Puoi vedere alcune delle sue interviste qui e qui .












Sopra: questi documenti sono stati rilasciati da Gerloff per dimostrare il suo servizio militare.


20 e ritorno: Michael Gerloff guardato da giovane


Michael Gerloff
è un informatore della marina che afferma di essere stato reclutato nel SSP all'età di 18 anni nel 1978. Ha mostrato abilità psichiche sin dalla giovane età, ad esempio all'età di 3 anni aveva lasciato il suo corpo e aveva un OBE ( Out of Body Experience ). Gerloff in seguito ha scoperto che il suo DNA non corrisponde a quello dei suoi genitori. Gerloff non ha tanta memoria come Rodrigues, ma il modo in cui descrive di essere stato reclutato (e restituito) al SSP è affascinante. Afferma che si stava allenando per diventare un marine quando, nel mezzo di una prova, fu preso da un capitano e invitato a far parte del corpo spaziale (questo è in linea con le affermazioni di Randy Cramer di lavorare per gli UMSC o la sezione speciale del Corpo dei Marines degli Stati Uniti ).

Una volta che Gerloff  ha accettato, è stato portato in una stanza con un sacco di scartoffie e ricorda che Lockheed Martin faceva parte di quelle scartoffie. Chiese al capitano se poteva effettuare una chiamata, cosa che il capitano negò, ma il capitano disse che avrebbe inviato alla famiglia di Gerloff un telegramma militare (un "Marsgram") per far loro sapere che Gerloff era al sicuro. Gerloff ricorda di essere stato informato del programma 20 e ritorno, e di essere stato promesso che sarebbe stato riportato in tempo al termine del suo giro di servizio.

Dopo che furono trascorsi 20 anni, fu riportato nel momento esatto in cui si era iscritto, nella stessa stanza, nella stessa sedia, con lo stesso capitano seduto lì. Era molto stordito mal combinato, e non riusciva a capire cosa fosse successo. Andò a servire nel normale corpo dei Marine per qualche tempo. Ricorda che c'era qualcosa in quel telegramma Marsgram e nel conflitto con la Corea del Nord (attualità nelle notizie ora), che avrebbe potuto essere inteso a far scattare i suoi ricordi. Ricorda anche alcuni dettagli interessanti: dopo il suo periodo nel SSP, quando andò a servire nei normali Marines, subì un infortunio al polpaccio e notò (durante il Boot Camp) che iniziò a vacillare come se il suo corpo stesse rifiutando qualcosa. Estrasse una piccola sfera simile al muco (grande quanto una pallina di pistola BB). All'epoca lo gettò nel water, ma ora col senno di poi pensa che fosse un dispositivo di localizzazione. Ricorda inoltre il volontariato per esperimenti con un nuovo farmaco chiamato Big Pharma halcyon in un programma militare.

Nelle sue interviste, Gerloff mostra un forte impegno per la verità. Afferma che "la segretezza ci ha reso meno nazione". È stato ufficialmente sanzionato a farsi avanti in questo momento con la sua testimonianza di divulgazione da parte di un gruppo di intelligence della USMC alla guida degli Space Marine?

Puoi trovare alcune delle sue interviste qui .





Quanto sono credibili questi informatori?

La grande domanda con queste testimonianze di informatori sarà sempre: quanto sono credibili? Nel caso di Gerloff, ha una documentazione, ma si riferisce al suo tempo nella parte normale dell'esercito, non al ramo dello spazio. Il Dr. Michael Salla, uno dei maggiori esperti nel campo dell'Esopolitica e un uomo a cui si rivolgono molti nuovi informatori, afferma di aver controllato Rodrigues (con l'aiuto di 2 colleghi di Salla) per oltre 1 anno prima di intervistarlo pubblicamente. In generale, mi fido del giudizio di Salla, anche se va notato che un altro grande ricercatore nel campo Bill Ryan (co-fondatore del Progetto Camelot e attuale moderatore del Progetto Avalon) si oppone con veemenza alla credibilità dell'informatore Corey Goode, che Salla crede e di cui utilizza Salla, 
intervista al "giornalista oscuro" Daniel Liszt.



Nel discutere di quanto sia credibile Goode (aka GoodETxSG), Salla scrive :

"Nel mio database di informatori, contatti, documenti trapelati e ultime notizie sui programmi spaziali segreti, non ho trovato nulla di sbagliato nelle affermazioni di GoodETxSG. La sua richiesta di programmi spaziali separati è coerente con le affermazioni di Randy Cramer di aver prestato servizio con la Earth Defense Force (un'alleanza multinazionale) per 17 anni su Marte per difendere cinque basi civili appartenenti alla Mars Colony Corporation. Nei suoi presunti 17 anni su Marte, Cramer afferma di non essersi mai avventurato una volta nelle strutture della Mars Colony Corporation, nemmeno per R & R. Mi è sembrato strano quando ne ho sentito parlare per la prima volta. Quel grado di separazione formale tra basi militari e corporative su Marte, tuttavia, supporta le affermazioni di GoodETxSG relative a programmi spaziali separati. 
GoodETxSG afferma di aver svolto un tour di servizio di 20 anni con i programmi spaziali segreti prima di essere regredito all'età di poco tempo dopo l'inizio del suo servizio. Fondamentalmente questo gli ha permesso di vivere due anni in un arco di tempo di due anni. Inoltre, i suoi ricordi sono stati cancellati o "in bianco" e GoodETxSG, ora un civile, è stato incoraggiato a non ricongiungersi a nessun servizio militare nel caso in cui ciò ha innescato il ricordo della memoria del suo precedente servizio di 20 anni. Ciò è coerente con le affermazioni di Michael Relfe (The Mars Record) e Randy Cramer (Earth Defense Force) che affermano di aver attraversato un processo di sicurezza simile ".

Considerazioni finali

Con qualsiasi tipo di testimonianza degli informatori, devi sviluppare il tuo filtro di discernimento per tentare di misurarne la verità. I 2 informatori di cui sopra possono essere pionieri che indicano la strada verso una civiltà parallela in fuga che si sta sviluppando e svolgendo in modo sconcertante, proprio mentre viviamo le nostre normali vite sulla Terra. Certamente, ci sono somiglianze tra ciò che ci dicono 20 e ritorno e gli informatori Michael Relfe, Randy Cramer, Corey Goode, Tony Rodrigues e Michael Gerloff. Nel caso di Relfe, le informazioni sono state raccolte per un lungo periodo di tempo da Stephanie Relfe (in seguito sua moglie), una terapista professionista che ha condotto sessioni di ipnoterapia con lui. In molti modi, la verità è più strana della finzione.


fonti:

* Https: //thefreedomarticles.com/mars-whistleblowers-captain-kaye/

* Https: //thefreedomarticles.com/2016-presidential-candidate-andy-basiago/

* Https: //www.youtube.com/watch? V = QOtajZs3XPo

* Https: //www.youtube.com/watch? V = Fp4299-vfPs

* Https: //www.youtube.com/watch? V = TZqXTWymvEA

* Https: //www.youtube.com/watch? V = qApt0XhbS0E

* Http: //exopolitics.org/whistleblower-reveals-multiple-secret-space-programs-concerned-about-new-alien-visitors/

**

Note di SD 

Pianeta nano Cerere :Una struttura, quella di Ahuna Mons, la cui formazione, avvenuta in un recente passato geologico, è rimasta un mistero fino a poco tempo fa. Un mistero che adesso uno studio che ha coinvolto un team internazionale di scienziati, facenti capo al centro aerospaziale tedesco (Dlr), sembra aver risolto grazie alle misure gravimetriche ottenute dalla sonda Dawn e alle indagini sulla geometria del pianeta nano. Il risultato? Una bolla composta da una miscela di acqua salata, fango e roccia – creatasi all’interno del pianeta nano, a livello del mantello – avrebbe spinto verso l’alto la crosta ricca di ghiaccio causandone a un certo punto la rottura, permettendo così la fuoriuscita sulla fredda superficie cereriana, con la conseguente solidificazione e formazione dell’enorme vulcano di fango. media.inaf.it

*****
Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!