domenica 30 luglio 2017

VACCINI SI VACCINI NO,  LA SARDA GENTE INIZIA A GUARDARE OLTRE L'IMPOSIZIONE DEL GOVERNO ABUSIVO ITALIOTA...

Vaturu Erriu Onnis
Sa Defenza 




Stamane alle 10,10 circa arriviamo davanti alla sede della SOCIETÀ OPERAIA DI MUTUO SOCCORSO (S.O.M.S.)  in via Solferino 58 a Oristano, siamo una decina di persone e veniamo dall'area di Cagliari, ma,  restiamo allibiti nel trovare un deserto, mille domande si affollano nella mente di tutti noi là fuori della sala, quasi ammutoliti e increduli, sul perché di questa mancata rappresentazione... siamo tutti nel pallone... poi dopo un giro di telefonate chiamo Paola un'amica ed altre persone, poi dopo questa piccola sofferenza il chiarimento giunge quando contattiamo Alex che ci reindirizza su Tramatza, un bel sollievo dopo tutti quei chilometri fatti,  ci avviamo alla nuova sede dov'è stato trasferito l'evento, siamo tutti un po più contenti, ci rimettiamo in marcia e con una specie di mini corteo d'auto arriviamo velocemente al nostro obbiettivo, dove hanno gentilmente atteso il nostro arrivo prima di dare inizio alla conferenza.

Come arriviamo saliamo al primo piano dell'Auto Grill, vediamo subito il fermento che vi è della bella gente che arriva da ogni un luogo, si respira una bella boccata d'aria nuova, siamo di fronte a una situazione non impoverita dalle fake news dei media mainstream filo governativi e provax, sì è un livello più alto e nuovo di consapevolezza che non inspiro da tanto tempo, entro,  e incontro subito di fronte a sinistra dell'ingresso il Dr Montanari , approfitto e dopo essermi presentato ed avergli raccontato di aver già conosciuto sua moglie Antonietta Gatti a Villaputzu una decina d'anni fa, proprio per il caso Quirra, parliamo di quei tempi e con velocità poniamo subito le basi per una buona intesa fra noi , quando ricordiamo la grande indipendentista Bettina Pitzurra e l'organizzazione iRS di cui ero in quel tempo militante,  gli chiedo di concedermi una breve intervista  che subito mi concede con piacere, intervista che vi metto in fondo al post.

La conferenza si profila essere importantissima , visto il clamore che ha destato l'imposizione di una overdose di vaccini  con correlate multe e la poi ritirata della sollevazione della patria potestà, uno stato con la esse minuscola che per fare gli interessi di altri privati  impone la regola dell'infame,  per non parlare  del voto in un Parlamento con un governo incostituzionale e servo delle multinazionali dei vaccini Glaxo e di Big Pharma.

Il titolo dell'evento è: Vaccini SI Vaccini No,  s'è aperto con una conferenza che ha subito denotato nei partecipanti tanta voglia di voler capire e approfondire tutti gli aspetti di questo brutto dictat governativo italiota, un privilegio essere partecipi ad una conferenza senza pari in Sardinya e bene organizzata, una bella equipe di giovani volenterose/i gestita da Alex Castle.

L'avvio dell'evento molto atteso sui vaccini, da spazio ad una persona straordinaria, un uomo molto impegnato nella diffusione di informazione non mediata e diretta sui vaccini, il Dr  Montanari, in una sala affollata è cosa veramente eccezionale , visti i tempi in cui viviamo.

Il ricercatore studioso e scienziato Dr Montanari inizia a presentarci l'esito delle sue ricerche , racconta cosa ha trovato dentro i vaccini, queste nanoparticelle che alterano i vaccini, le sostanze e metalli pesanti, le molecole organiche intruse e altro che trovano nello studio con il loro microscopio elettronico dentro questi vaccini che dovrebbero essere puliti , visto l'uso endovenoso che se ne fa.

Ci spiega ed entra in un ricettacolo di studi , sembra d'essere tornati in aula con il Prof che spiega cose a noi ancora sconosciute e che noi astanti stavamo aspettando di sapere per capire meglio we andare oltre quella pellicola che ci permea di ignoranza a motivo di questo Stato gestito da ingrati e malavitosi criminali "Onorevoli"che giocano sulla pelle della nostra ingenua ignoranza e tolleranza.

L'immagine a sinistra , ci mostra globuli rossi con asperse sopra nanoparticelle , ecco la portata in dimensione infinitesimale delle cose di cui ci parla il Prof. Montanari.

A bene vedere sembra una frittella aspersa di zucchero, ma, immaginate guardando l'immagine quanto siano piccole queste nanoparticelle sopra un globulo rosso , e come queste possano essere trasportate agevolmente in ogni dove nel corpo umano tanto sono piccole e insidiose.

La spiegazione è lunga ma sempre avvincente e ben comprensibile grazie alla capacità semplificativa del prof,  di rendere semplici cose son ben più complesse di quel che ci appaiono, la continua rappresentazione di questi complessi dati con relazioni relative ad aspetti della vita quotidiana rendono scorrevole e ben compreso ogni aspetto della lunga spiegazione scientifica.


Il Carcinoma Renale,  che si vede nell'immagine a destra, si è sviluppato tramite l'accumulo di nanoparticelle di metalli pesanti sopra i tessuti, che per reazione costruiscono un agglomerato di cellule attorno per isolare la sostanza intrusa, ma con il tempo si trasforma in cancerogenesi che si allarga nell'organo deteriorandone la funzione ...
detto con parole mie , dello scrivente.

Sotto vediamo il grafico che raffigura le varie nanoparticelle di metalli pesanti che introdottesi nell'organismo creano le varie situazioni di alterazione concerose  e disfunzioni latenti.









Ovviamente vi stiamo facendo solo un resoconto giornalistico , in quanto non abbiamo ne le conoscenze adatte ne pretendiamo di poter impartire alcuna lezione a nessuno, la nostra è solo passione per il vero e riportiamo nella nostra limitatezza quanto abbiamo ascoltato e appreso in queste poche ore di eccellente lezione del dottor Montanari.


L'immagine sopra  ci mostra la divisione del DNA, in cosa consiste il problema?
Che mentre la parte di sinistra è normale , la parte di destra più scura è stat alterata dall'introduzione di un fattore destabilizzante una mutazione genetica ,prendo a prestito la definizione da Wikipedia per comprendere meglio di cosa si tratta : "Per mutazione genetica si intende ogni modifica stabile ed ereditabile nella sequenza nucleotidica di un genoma o più generalmente di materiale genetico (sia DNA che RNA) dovuta ad agenti esterni o al caso, ma non alla ricombinazione genetica."

Nel nostro caso abbiamo una modificazione genetica dovuta ad agenti esterni , le nanoparticelle di metalli pesanti, che modificano e rendono il DNA trasmesso dopo l'alterazione genetica non più bloccabile, come usa dire il prof "eterno". poiché non ha più alcune gene che ne fermi lo sviluppo incontrollato o faccia autodistruggere la cellula per proteggersi.



Si le cose trattate da Professore sono veramente tante e ci vorrebbe un bel articolo scientifico molto ampio per poter esprimere la complessità degli argomenti trattati, ma purtroppo per voi che non c'eravate noi non abbiamo quella capacità di relazionare quanto udito in questa magnifica giornata ristoratrice per la nostra limitata conoscenza scientifica anche se dettata da un grande amore per i nostri lettori ci mettiamo la nostra anima per incoraggiarvi a non mancare la prossima volta,  anche se ci accontentiamo di quanto abbiamo riportato , nel nostro piccolo, siamo speranzosi di aver suscitato in voi la curiosità  che nasce del neofita che vuole approfondire la sua conoscenza o pure lo studio di una materia così complessa e vitale per la nostra esistenza nel benessere, così speriamo di poter essere più consapevoli nelle nostre scelte di vita e non solo vaccinali.



http://sadefenza.blogspot.com/2017/07/vaccini-si-vaccini-no-la-sarda-gente.html


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!