lunedì 7 maggio 2018

Proteste contro l'installazione della tecnologia 5G per rischi alla salute

Edsel Cook
Natural News
Sa Defenza 





Preoccupati dagli effetti collaterali sconosciuti della tecnologia 5G, le persone chiedono ai funzionari locali di fare una buona analisi scientifica dei rischi per la salute  dall'imminente rete di comunicazione wireless, secondo un articolo di GreenMedInfo.com

Il termine "5G" è l'abbreviazione di "sistemi wireless di 5a generazione". Fino a 100 volte più veloci rispetto ai loro predecessori 4G, promettono di aumentare la velocità di smartphone e altri dispositivi wireless. Entreranno in servizio nel 2018 e si prevede che diventeranno ampiamente disponibili nel 2020.

La nuova tecnologia 5G utilizza sia le frequenze a banda bassa che quelle a banda alta. Questi ultimi sono per lo più costituiti da onde millimetriche (MMW), un tipo di radiazione elettromagnetica (EM) che verrà utilizzata dalla nuova rete per inviare e ricevere enormi quantità di dati a velocità elevate.

I telefoni cellulari inviano e ricevono dati da torri cellulari vicine sotto forma di radiazioni a radiofrequenza. L'esposizione pesante a questa radiazione è stata collegata a tutti i tipi di condizioni mediche. Numerosi studi hanno esposto l'aumento dei rischi di cancro, malattie cardiache e disturbi del sonno. (vedi: Radiazione del cellulare: il tuo cellulare sta uccidendo il tuo sperma? )

Le MMW possono raggiungere solo brevi distanze e trovare difficoltà nel passare attraverso materiali solidi. Per essere efficace, una rete 5G avrà bisogno di molte antenne, con stime di almeno un'antenna per ogni 10-12 case nelle aree urbane.

Le reti 5G utilizzeranno anche la tecnologia MIMO (multiple-input multiple-output), un sistema wireless che utilizza molti trasmettitori invece di uno solo. Più trasmettitori, più dati un sistema MIMO può inviare e ricevere in qualsiasi momento.

La tecnologia è già utilizzata da diverse torri di trasmissione 4G. Questi primi esempi usano da quattro a otto antenne. In confronto, i sistemi MIMO per torri 5G potrebbero richiedere fino a 100 antenne per torre.

Più capacità avranno bisogno di più trasmissioni, il che significa una dose più alta di radiazioni EM. Ci si aspetta che questo aumento di esposizione EM aumenti i rischi per la salute.

Molti studi mettono in guardia sui rischi per la salute delle radiazioni MMW dalla tecnologia 5G

Molti studi scientifici hanno scoperto legami tra le frequenze MMW e vari effetti negativi sulla salute umana. Secondo uno studio israeliano, i dotti escretori umani agiscono come una serie di minuscole antenne a forma di elica se esposte alle MMW. Ciò significa che la pelle non si limita ad assorbire la radiazione EM; ma, amplifica addirittura  l'effetto delle MMW.



A peggiorare le cose, uno studio separato sugli MMW ha riferito che la pelle assorbe più del 90 percento della potenza trasmessa dalle onde. Gli esperti sono preoccupati che ci sarà un aumento dei casi di tumori della pelle e malattie della pelle in aree con copertura 5G.

La pelle non è l'unica parte del nostro corpo a rischio. Uno studio russo condotto nel 2002 ha esposto i topi da laboratorio alle radiazioni EM con la stessa frequenza di alcuni MMW. I ricercatori hanno riferito che il sistema immunitario degli animali era fortemente indebolito.

Un esperimento molto precedente risalente al 1992 ha rilevato che le MMW potrebbero influenzare negativamente la frequenza cardiaca dei ratti. Uno esperimento simile che utilizzava le rane ha prodotto risultati simili; gli animali hanno sviluppato ritmi o battiti cardiaci anormali.

Separati studi polacchi e giapponesi hanno scoperto che MMW affermano che potrebbero anche influenzare la vista e gli occhi. La precedente ricerca ha detto che l'esposizione a basso livello ha causato l'inizio della cataratta negli occhi dei ratti, mentre quest'ultima ha appreso che gli MMW possono causare varie lesioni termiche agli organi.

I ricercatori e i sanitari condividono le preoccupazioni dei cittadini riguardo ai rischi per la salute delle reti wireless 5G . Più di 180 esperti hanno esortato a ritardare la tecnologia 5G fino a quando non viene valutata da indagini di ricercatori indipendenti.

Siate consapevoli dei pericoli delle radiazioni elettromagnetiche visitando EMF.news .

http://sadefenza.blogspot.com/2018/05/i-cittadini-protestano-contro.html

Le fonti:

GreenMedInfo.com

PublicIntegrity.org



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!