sabato 20 gennaio 2018

SI AVVICINA IL GRANDE  ‘EVENTO’  COSMICO   SOLARE



L'evento è il risultato di un impulso galattico che avviene ogni 26.000 anni. Sul piano non fisico ci sarà un'ondata di energia e luce dal centro della galassia, che a sua volta stimola il sole, emanano un particolare tipo di luce che aumenterà le vibrazioni del pianeta e tutto ciò che vive su di esso, infine si conclude con l'anomalia primaria . I Maya affermarono che il sole è il regolatore di ogni ciclo evolutivo sulla Terra e dal 2012 siamo entrati nel cambiamento di un nuovo ciclo. Secondo al informatori durante l'evento - sul piano fisico tridimensionale- possiamo aspettarci: il riavvio del sistema finanziario, arresto di membri della Cabala (elite globale), la Rivelazione e la completa divulgazione delle tecnologie extraterrestri e prove inconfutabili che mostrano come erano già sulla Terra da centinaia di migliaia di anni, la vera storia dell'umanità, un nuovo sistema di governo, salute, educazione, ecc. Inoltre inizia un processo di guarigione del trauma subito dalla popolazione della superficie terrestre lungo tutti questi millenni sotto il giogo sionista, la guarigione del pianeta stesso e una crescita spirituale accelerata. I cambiamenti nel sole sono già iniziati ci sono registrazioni scientifiche su esso, e anche se il fenomeno è stato nascosto dalle principali organizzazioni e dai media a livello globale, i governi di tutto il mondo e gli abitanti sono avvisati dell'imminenza degli 'Eventi metereologici  spaziali "che si verificheranno durante il prossimo decennio. La grande domanda rimane: siamo sull'orlo del precipizio verso una grande trasformazione positiva, verso l'estinzione, o verso un nuovo inganno dell'élite?
I governi del mondo hanno già allertato i loro abitanti sugli imminenti "eventi meteorologici spaziali"

In un ordine esecutivo pubblicato sul sito web della Casa Bianca il 13 ottobre 2016, il governo degli Stati Uniti ha avvisato i dipartimenti e le agenzie esecutive di coordinare i loro sforzi per prepararsi agli effetti degli " eventi meteorologici spaziali ". A questo proposito, il governo degli Stati Uniti ha dato un totale di 180 giorni - cioè fino ad aprile 2017 - per sviluppare piani operativi che documentino le procedure e le responsabilità per preparare, proteggere e mitigare gli effetti degli eventi meteorologici spaziali imminenti.

Da parte sua, il governo in Germania ha creato un portale Internet  nel quale sotto il titolo "Scorta di emergenza: prepararsi a qualsiasi evenienza" avverte i suoi cittadini di prepararsi a una possibile catastrofe. Per questo, il portale consiglia tra l'altro di fare scorta di cibo e acqua per 14 giorni .

Il sito web del ministero tedesco non specifica quale tipo di calamità abbia giustificato l'improvvisa pubblicazione di questo tipo di misura. E danno solo esempi di diversi tipi di catastrofi, evidenziando che:
"È importante tenere presente che alcune situazioni di emergenza causano interruzioni di corrente".
Nel mese di novembre 2016, varie organizzazioni e nazioni dell'Unione Europea si sono incontrate per discutere l'impatto globale degli eventi meteorologici spaziali che potrebbero interessare più infrastrutture aeree e terrestri e potrebbero compromettere, anche, "la capacità di reazione di un'intera nazione. "

I Maya predissero anche gli attuali fenomeni solari

C'è un monitoraggio costante dell'attività solare da diversi osservatori, e in particolare dalla sonda SOHO. Il sole sta attraversando uno strano processo che confonde la comunità scientifica, poiché la sua attività diventa sempre più instabile e imprevedibile. Questi fatti coincidono con quello che i Maya hanno detto nel loro lungo calendario del conteggio. Hanno assicurato che il sole non è solo una fonte di vita, ma anche un catalizzatore per le energie cosmiche. I Maya hanno parlato di diverse "scienze umane" o cicli separati. Ogni ciclo ha un nome specifico come "camera del sole" o "quinto sole". In questo momento, per esempio, siamo nell'era del "Sesto Sole". Che cosa significa tutto questo? Che  il nostro sole è il procuratore e regolatore di ogni ciclo evolutivo sulla Terra. Interviene sia nella fioritura di grandi culture che nella loro fine.

I Maya erano grandi astronomi e i loro alti concetti metafisici permettevano loro di parlare in termini di frequenze. Hanno detto che negli ultimi 20.000 anni la Terra ha vibrato alla frequenza temporale 12:60 sulla base del calendario gregoriano e segna un senso della vita materialistica completamente errato sulle vere forze cosmiche che ci governano coerenti con la nostra essenza. La frequenza 12:60 è l'era del materialismo e dell'esistenza tridimensionale. I Maya credevano che se l'umanità avesse raggiunto la frequenza 13:20 ci sarebbe stato un risveglio della coscienza basato sulla sincronizzazione del corpo , mente, emotiva e fisica dell'uomo. Hanno detto che a partire dal 2012 il nostro sole avrebbe iniziato a comportarsi in modo strano, e questo è stato effettivamente raggiunto. Hanno concepito il centro galattico come la madre della grande energia, la matrice divina o la fonte originale che hanno chiamato " hunab-ku ".

Astronomicamente, la fonte sarebbe a circa 29 gradi dalla costellazione del Sagittario. E questo centro galattico emetterebbe ogni cinquemila anni una serie di pulsazioni luminose, un'iniezione massiccia di grandi quantità di luce trasformante, e il nostro sole sarebbe il catalizzatore di questa energia sconosciuta o nascosta dalla scienza e dai governi convenzionali. Queste emissioni luminose sono già state catturate più volte dai centri astronomici di tutto il mondo senza che siano in grado o disposti a spiegarne le ragioni. Questa energia sarebbe responsabile dell'apertura della frequenza 13:20 e del suo ritorno all'intera galassia. Le profezie maya indicavano un momento di cambiamenti sulla Terra, sia climatici che terremoti o eruzioni, come catastrofi sociali e convulsioni politiche che sarebbero sintomi della transizione da un ciclo all'altro, materialismo verso un nuovo ciclo di trasformazione spirituale che trascende i limiti della vita del carbonio.

 
Joint Cobra e Corey Goode spiegano come la rimozione di Yaldabaoth arriverà assieme a "l'evento"

In un'intervista a Rob Patter , portavoce Movimento di Resistenza delle "Forze della Luce" (che viene identificato con lo pseudonimo di "Joint Cobra") e Corey Goode,  informatore del programma spaziale segreto ha spiegato come "l'evento" sarà legato alla rimozione di Yaldabaoth e alle sue conseguenze. Successivamente trascriviamo un frammento della seconda parte dell'intervista:

Corey: C'è un piano che fa parte del processo naturale su quello che accadrà, con onde di energia che stanno arrivando, nel nostro sistema solare attraverso il nostro sole, si avvicina un evento che in un dato momento che eliminerà ogni traccia dal nostro sistema solare .

Cobra: Questo è esattamente ciò che intendo quando parlo di rimozione del campo di plasma scalare Yaldabaoth  l'"Evento" cosiddetta entità polpo (img a sx) , e proprio questo avviene quando un campo di plasma viene rimosso e ne consegue compressione e frattura.  (Compression Breakthrough).

Corey: un evento solare che causerà molti problemi con le apparecchiature elettroniche e cose del genere, ma è necessario mantenere il segnale mentre si introducono altre tecnologie avanzate che non saranno così vulnerabili a questa emissione.

Cobra: Beh, secondo le mie fonti, l'aumento di attività del Sole Galattico Centrale è precisamente destinato a cancellare quel segnale dalla galassia. Quindi l'aumento del flusso di particelle, e parlo di particelle fisiche e non fisiche, e di onde di energia, è un effetto di purificazione che pulirà completamente la galassia. La traccia cesserà di esistere, ovunque. È un'anomalia. È un'aberrazione e sarà rimossa. E questo è ciò a cui gli Gnostici si riferiscono quando parlano di " correzione del peccato originale " e il "peccato originale" consisteva in un'anomalia che deve essere corretta e corretta con questa nuova energia che guarirà lo spazio distorto, la struttura del tempo e del suo segnale, che è solo un aspetto dell'anomalia cosmica.

I membri della Cabala cercano di scappare per evitare il caos degli eventi solari che stanno arrivando

Tutto indica che, nel contesto di una competizione tra le élite per controllare le vestigia di tecnologie extraterrestri avanzate in Antartide una battaglia nei pressi di  quella regione ha avuto luogo  all' inizio del 2016. Secondo a Corey Goode ,  tutto è iniziato quando una nave a forma di  lacrima è emersa dal mare nella zona della barriera di ghiaccio di Ross, cercando di fuggire nello spazio. Queste navi provenivano da basi appartenenti a un programma spaziale gestito da una società denominata "Conglomerato Societario Interplanetario".

Secondo a Goode, queste navi appartenevano alla Cabala Illuminati, che a loro volta sono alleati con un altro programma spaziale conosciuta come la "Flotta Nera." Queste navi sono state riempite con i membri della élite globale che cercano di fuggire in vista del caos globale che emergerà nel corso dei prossimi eventi solare. Durante la battaglia, dozzine di navi a forma di delta apparvero come flotta degli Illuminati Cabala e le navi della Flotta Oscura raggiunsero l'alta atmosfera. Le navi a forma di lacrima sono state gravemente danneggiate durante la battaglia e hanno dovuto tornare sui loro passi in Antartide.

Le élite useranno un vero evento cosmico per tenerci ancor più sotto controllo?

Ci sono due modi per aggirare questo: che è un fenomeno reale e catastrofico, o è solo una nuova operazione di false flag architettata dalle élites per imporre nuove leggi globali e ridurre la libertà, e cioè, stabilire la fase finale del Nuovo Ordine Mondiale. È possibile che entrambe le cose siano vere e che si completino a vicenda. Per il momento, alcuni governi hanno già pubblicato i dati ufficiali, e alcuni di loro hanno chiesto alle organizzazioni e istituzioni internazionali di lavorare insieme per sviluppare le misure necessarie per gli eventi solari che dovrebbero verificarsi in qualche momento durante i prossimi dieci anni.

Inoltre, secondo Joint Cobra, si prevede che nel preludio all'Evento, ci sarà uno scontro diretto tra il gruppo della Chimera - noto anche come la Cabala o l'élite globale - che è sempre più preoccupato per l'"invasione della flotta della Confederazione Galattica "e sta rafforzando le sue posizioni difensive sull'orbita bassa terrestre. Sono dietro la creazione del sesto corpo dell'esercito degli Stati Uniti ( Space Corps sixth branch) . Questo accordo segreto ha colto di sorpresa molti membri del Congresso.

Inoltre, l'Air Force si sta preparando per un possibile confronto tra la Confederazione Galattica e membri del gruppo Chimera infiltrati all'interno dell'aeronautica, e che costituiscono l'ultima linea di difesa contro le Forze della Luce in orbita bassa della Terra. È possibile che questo scontro militare avvenga poco prima dell'evento e se ciò accadrà sarà breve, spettacolare, di portata limitata e si concluderà con una sconfitta totale della Chimera (la Cabala). Nel frattempo, le Forze della Luce stanno spingendo verso la rivelazione totale.

Guida e piano d'azione per i leader della comunità durante "l'evento"

Lettera ai dirigenti delle comunità .




http://sadefenza.blogspot.it/2018/01/si-avvicina-il-grande-evento-cosmico.html


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!