lunedì 29 luglio 2019


Benjamin Fulford: Piano dettagliato per la futura agenzia di pianificazione mondiale presentata al Comitato dei 300

Benjamin Fulford
Sa Defenza 




Il sistema di governance economica globale è divenuto disfunzionale ai massimi livelli. Le istituzioni create dalle potenze vittoriose dopo la seconda guerra mondiale - il FMI, la Banca mondiale, le Nazioni Unite, ecc. - hanno portato a un disastro ecologico a livello di estinzione e un'estrema concentrazione di ricchezza nelle mani di un'élite parassitaria.

La Cina, con la sua Belt and Road Initiative (BRI) multi-trilionionaria in dollari, sta rapidamente facendo sprofondare per irrilevanza le potenze occidentali bloccate dalla rete. Per questo motivo, la White Dragon Society ha proposto la creazione di una Future Planning Agency (FPA) a guida occidentale come complemento della BRI cinese. Questo piano ha un sostegno di alto livello da parte del Pentagono, del Vaticano e del Commonwealth britannico.
















L'APP sarebbe stato modellato sull'agenzia di pianificazione economica giapponese (EPA), che era alla base di decenni  di spettacolare crescita economica del dopoguerra giapponese (crescita spesso a due cifre). Il sistema culminò a metà degli anni '80 con il Giappone che aveva il reddito pro capite più elevato al mondo e il divario più basso tra ricchi e poveri nell'OCSE ( Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico) . Pertanto, sarebbe una buona idea esaminare come funzionava l'EPA giapponese prima di elaborare piani per l'APP.

Il cuore del sistema giapponese era un gruppo informale di circa 20 burocrati, industriali e politici. I politici avrebbero trasmesso ciò che la gente voleva, i burocrati avrebbero detto ciò che era realistico fare e gli industriali avrebbero consigliato ciò che era redditizio. Insieme hanno escogitato un piano su ciò che volevano realizzare per il paese nel quinquennio prossimo.



Il piano è iniziato con la Banca del Giappone (BOJ) che faceva un sondaggio sistematico nel paese. Mandando agenti nei negozi di tutto il paese per controllare i prezzi delle merci. Hanno anche esaminato le grandi e piccole  aziende e quali fossero i loro piani aziendali, e in particolare quante attrezzature intendevano acquistare. Sulla base di questi dati, la BOJ ha calcolato esattamente la quantità di denaro necessaria per soddisfare i piani di investimento senza creare inflazione.

Il denaro è stato quindi assegnato al settore del private banking. Il settore del private banking era diviso in "banche cittadine" nazionali, banche regionali e banche specializzate. Ogni corporazione aveva la sua "banca principale" e queste banche hanno fornito alle corporazioni o categorie fondi a secondo del piano generale.

Una volta deciso quanti soldi dovevano essere iniettati nell'economia, allora le altre burocrazie, in particolare il Ministero del Commercio e dell'Industria (MITI), un tempo famoso e temuto, avrebbero fatto i loro piani. Il MITI era composto da alcune delle persone più intelligenti del Giappone che hanno superato gli esami di servizio civile di livello quasi impossibile da superare.

Il MITI non era come un'autorità centrale di pianificazione comunista, ma piuttosto creò una tabella di marcia generale che l'industria privata avrebbe dovuto seguire. Ad esempio, se il piano quinquennale richiedeva di raddoppiare il numero di autostrade in Giappone, il MITI si assicurava che le case automobilistiche ricevessero tutto l'aiuto necessario per costruire auto sufficienti per riempire le nuove strade.



Il punto principale di tutto questo sistema era che il paese nel suo insieme aveva un senso dell'orientamento e un piano generale per il futuro. Ciò ha reso più semplice per le aziende e le persone pianificare il proprio futuro.

Nonostante il suo incredibile successo, il sistema giapponese ha avuto un grosso difetto. Ciò è stato possibile da un sistema che obbligava al ritiro forzato dei burocrati inidonei. Qualsiasi burocrate che non superava un certo livello di promozione è stato costretto a ritirarsi presto. Questi burocrati avrebbero quindi avuto un "paracadute d'oro" e  ottenuto lavori nei settori privati ​​che in precedenza avevano supervisionato. Questo ha creato quello che si è rivelato essere un sistema di corruzione differito. 
I burocrati  offrivano alle aziende affari in cambio della promessa di un lavoro redditizio dopo il loro pensionamento. Una retribuzione troppo bassa dei burocrati ha peggiorato il sistema.

Singapore , invece , ha risolto questo problema non costringendo i burocrati a ritirarsi e pagando loro stipendi competitivi con il settore privato. Ciò significava che potevano concentrarsi sul bene più grande, non semplicemente sul bene di chiunque dovevano supervisionare.

Nel complesso, i modelli singaporiano e giapponese combinavano insieme il meglio del capitalismo occidentale e quello della burocrazia meritocratica confuciana dell'Asia orientale. Altri paesi come la Corea del Sud, la Cina e il Vietnam hanno copiato il loro esempio. Il risultato complessivo è stato che l'Asia nel suo insieme avesse un PIL più grande rispetto all'Occidente nel suo insieme.

https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_Asian_countries_by_GDP_per_capita


Questo cambiamento fondamentale nell'equilibrio del potere economico ha portato i paesi asiatici a chiedere più voce in capitolo su come è gestito il pianeta nel suo insieme. A meno che l'Occidente non riformi i suoi sistemi incorporando e migliorando le parti del successo del modello asiatico, più passa il tempo, più forte sarà l'Asia , man mano l'Occidente diventa più debole.

Esaminiamo ora il fallimento del sistema occidentale, soprattutto dopo la fine della guerra fredda. L'Occidente ha conosciuto una massiccia espansione economica dopo la seconda guerra mondiale. Ciò era dovuto alla pianificazione industriale legata allo sforzo bellico.

Quando finì la seconda guerra mondiale, l'impulso originale in Occidente fu quello di smantellare l'apparato militare per riportarlo ai livelli minimi di pace tradizionali. Tuttavia, gli industriali che hanno approfittato del massiccio accumulo militare hanno organizzato un colpo di stato e hanno escogitato un piano per la "guerra fredda" e far proseguire la massiccia spesa militare.

Questa guerra fredda inventata fu positiva per l'economia nel suo complesso fino ai primi anni '70. Tuttavia, il complesso militare-industriale era essenzialmente dedicato alla creazione di strumenti di omicidio di massa. Ad un certo punto, è diventato parassitario. Di conseguenza, il vero tenore di vita per il 90% degli americani è andato calando dai primi anni '70.

Il crollo dell'Unione Sovietica e la fine della guerra fredda avrebbero dovuto creare un enorme dividendo di pace per il vittorioso Occidente. Tuttavia, poiché non esisteva un sistema di pianificazione futura come quello esistente in Asia orientale, questa opportunità è stata sprecata.

Invece, gli oligarchi dell'ovest hanno escogitato quello che può essere descritto solo come un piano criminale e stupido per rilanciare la guerra fredda creando un nebuloso nemico "terrorista". Nacque così la finta Guerra al terrore, combinata con infiniti conflitti di basso livello in luoghi come l'Afghanistan e l'Iraq. Il risultato finale è stato quello di sperperare trilioni di dollari in conflitti militari insignificanti.



Le infrastrutture occidentali, specialmente negli Stati Uniti, si sono deteriorate e sono diventati il ​​paese più indebitato della storia del mondo. Ciò ha funzionato fintanto che il debito era dovuto agli stati schiavi in ​​cattività come l'Arabia Saudita e il Giappone. Tuttavia, questo non è il caso della Cina. I cinesi, consapevoli dei piani dei Neocon di voler invadere e smembrare la Cina, hanno giustamente chiesto: "Perché dovremmo pagare per farci uccidere?"

L'incapacità degli americani di pagare i loro debiti con la Cina è l'essenza della guerra commerciale in corso. L'amministrazione di Donald Trump sta dicendo: "Compra un bel mucchio di roba nostra per evitare il fallimento". La risposta cinese: "Non hai abbastanza roba da vendere". Gli americani stanno ora alzando la posta in gioco cercando di tagliare l'accesso cinese ai semiconduttori e potrebbero presto cercare di tagliare il petrolio. I cinesi lo hanno previsto e hanno aspettato di avere abbastanza alternative al petrolio mediorientale per fare la loro mossa.

L'unica carta che gli Stati Uniti possono giocare è la terza guerra mondiale, ma non importa quante volte il Pentagono faccia i suoi giochi di guerra, il risultato è sempre lo stesso: il 90% dell'umanità muore e l'emisfero settentrionale del pianeta diviene inospitale.

La soluzione che la White Dragon Society (WDS) ha negoziato con le Società segrete asiatiche - e che ha ricevuto il sostegno, come detto sopra, del Vaticano, del Commonwealth britannico e del Pentagono - è quella di creare un'agenzia di pianificazione futura guidata dall'Occidente .



Questa agenzia proposta, con un budget di trilioni di dollari e basata su uno staff meritocratico multinazionale, darebbe inizio a una controparte occidentale del BRI. Avrebbe grandi progetti da poter trasformare i deserti in verdi pascoli, ripulire gli oceani, esplorare l'universo, ecc. Il lavoro effettivo sarebbe affidato al settore privato tramite offerte competitive.

Attualmente il principale ostacolo all'attuazione di questo piano sono i fanatici sionisti che hanno preso il controllo del sistema bancario centrale occidentale. Si aggrappano a una visione apocalittica di una guerra tra Gog e Magog che vedrebbe uccisa il 90% dell'umanità e nel mentre permetterebbe loro di schiavizzare i sopravvissuti.

Il WDS e i suoi alleati non hanno quindi avuto altra scelta se non quella di cacciare, uccidere o arrestare questi fanatici del genocidio fino a quando la loro sconfitta e resa finale non sia un dato di fatto. Il processo per rimuoverli dal potere è ben avviato e, se tutto va bene, potrebbe essere completato già in autunno.

**

Avviso ai lettori: questo report e i prossimi due saranno pre-scritti, mentre sono nelle ferie annuali. Segnaleremo le ultime notizie solo se si verifica un evento rivoluzionario. Il prossimo report con le ultime notizie settimanali apparirà il 19 agosto. Apprezziamo la vostra comprensione.

*****
Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali.



Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!