domenica 2 agosto 2020

I test COVID sono un modo per infettare o impiantare le persone in modo occulto?



A PRIMA VISTA...
LA STORIA:
I  COVID test PCV (tamponi) vengono somministrati con un batuffolo di cotone lungo 15 cm (6 pollici) attraverso il naso, che arriva fino alla parte posteriore della gola. Perché? 
LE IMPLICAZIONI:
Il tampone tocca la piastra sensibile cribriforme che ha accesso diretto al cervello. Esiste un ulteriore design per questi test?



I test COVID con tamponi nasali da 6 pollici (15 cm) sono un modo per infettare o impiantare segretamente le persone con accesso diretto al cervello?

I test COVID

Sono distribuiti in tutto il mondo, in linea all'incirca con il piano 1-3-30 della Fondazione Rockefeller , sono al centro dell'attuale fase dell'Operazione Coronavirus. Più persone vengono testate, più casi positivi vengono registrati, il che alimenta la narrativa ufficiale sulla paura e mantiene viva la paura per giustificare ancor più la tirannia. Tuttavia, potrebbe esserci qualcos'altro in corso. Dobbiamo chiederci se questi test COVID sono in realtà un modo intelligente per ottenere l'accesso segreto all'interno dei nostri corpi, in particolare i nostri cervelli. I tamponi nasali utilizzati (chiamati rinofaringei o orofaringei) sono incredibilmente lunghi (circa 6 pollici o 15 cm), il che significa che raggiungono la parte posteriore della nostra gola. C'è qualche motivo medico per cui i tamponi devono essere di questa lunghezza? Questi particolari test COVID sono test PCR; Ho trattato in altri articoli quanto siano imperfetti e inadatti i test PCR . Questi test COVID potrebbero essere usati per infettare surrettiziamente le persone (con qualche agente patogeno), consegnare il vaccino (che sostengono che stanno ancora sviluppando) o persino impiantare persone (con nanotecnologia come i microchip)? 


COVID TEST :TARGETING O ACCESSO ALLA PIASTRA CRIBRIFORME? 

COVID test : Targeting o accesso alla piastra Cribriforme?


Nell'anatomia umana, la placca cribriforme è un osso della linea mediana importante come parte sia del cranio che del naso che trasmette i nervi olfattivi che portano il senso dell'olfatto. È una parte molto delicata e fragile del corpo. Perché mai i test COVID contengono un tampone (un bastoncino imbottito) che può colpire e stimolare questo delicato osso? Potrebbe essere perché la piastra cribriforma consente l'accesso al cervello? Jim Stone ha recentemente accennato a questo in un post intitolato Il test del Coronavirus non è credibile e probabilmente per l'accesso cerebrale clandestino , riprodotto su questo sito Web :


"Affermano che il virus distrugge i sistemi nervosi di una grande percentuale di persone, lasciando problemi neurologici e danni cerebrali permanenti. Ma vorrei chiedere: è davvero un virus che lo fa o lo fanno i test? Gente, il coronavirus si mette alla prova, in molti casi (probabilmente ce ne sono di diversi tipi) ma in molti casi sono ovviamente ciò che sta causando il danno cerebrale. Spiegato facile:
Molti dei test, (tutti quelli che usano l'incredibilmente lungo "tampone") prelevano i loro campioni dalla piastra cribriforme, che è un osso di spessore millimetrico nella parte superiore della cavità nasale che è perforato con molti fori che vanno direttamente nel cavità cerebrale. Questi sono fori che i tuoi nervi olfattivi attraversano e ce ne sono molti (l'osso è simile a un grosso schermo). Se volessi sabotare qualcuno impiantando un virus cerebrale clandestino, una nanotecnologia o impiantare un chip su qualcuno, questo sarebbe il posto dove farlo perché un medico potrebbe facilmente impiantare un chip mentre altri individui certamente non potrebbero  farlo senza il rischio di perforare quell'osso molto sottile (che in realtà non è nemmeno un osso, ma a metà sono dei nervi) e chiunque tenti di fare un'estrazione da quel luogo finirebbe per uccidervi. Qualsiasi sostanza chimica, virus,

Molte persone si lamentano del fatto che i test siano dolorosamente lancinanti un dolore che dura per giorni. Per quale motivo i test toccherebbero la parte più accessibile del cervello del corpo umano? Quelli che fanno davvero dei test? I test del DNA vengono eseguiti con un semplice tampone orale ed è ridicolo pensare che qualsiasi test del virus - quando si suppone che possa diffonderlo tossendo - non sarebbe lo stesso.  È qualcosa di complicato in questi test. Devono essere falsi (o almeno quelli che letteralmente tamponano il cervello lo sono). Non c'è da meravigliarsi del fatto che facciano male per giorni, si ottiene che i nervi olfattivi vengono inchiodati da qualsiasi cosa si trovi su quel tampone, probabilmente è ciò che sta causando la perdita permanente dell'olfatto.

BUON SENSO. Scommetto che non sapevi quanto fosse brutto fare quel test. Evitate il test a tutti i costi.

OK, ho letto quell'articolo qualche giorno fa e in quel momento l'avevo rigettato ... Non riuscivo a concepire la possibilità che questi mostri stessero usando i loro barbari metodi di "test PCR" come un mezzo per DANNEGGIARE il nostro cervello ... Etica a parte, non riuscivo a vedere nemmeno queste orribili creature chinarsi a un livello così basso è orribile ... Ma di nuovo abbiamo a che fare con mostri senza coscienza umana, giusto? ”
Ecco un'altra citazione dallo stesso sito Web (ma questo non è di Jim Stone):
"... hanno condotto i" test "inserendo un maledetto tampone lungo 6 pollici (15 cm) su per OGNI narice fino a raggiungere la parte posteriore nei loro passaggi nasali. Quindi i tester hanno proceduto a torcere i tamponi per circa 10-15 secondi in ciascuna narice…. Quindi hanno rimosso i tamponi e li hanno inseriti nelle provette per essere inviati ai laboratori per "analisi"…. Onestamente ho dovuto fermarmi e pensare un momento .. in primo luogo, PERCHÉ diavolo avrebbero dovuto inserire un tampone così lungo fino in fondo ai passaggi nasali? E poi torcere i tamponi su quel palato nella parte posteriore del passaggio nasale contro il tessuto molle mi sembra anche molto barbaro! Quel movimento da solo causerebbe danni a quel palato e forse creerebbe uno scenario molto peggiore di quello che farebbe lo stesso "virus"?

E tutte le persone con cui ho parlato mi hanno raccontato la stessa storia che avevano "mal di testa" e in alcuni casi una sensazione di nausea e forte dolore sinusale che seguì ... Dato che sono sempre stati mal di testa sinusali e hanno procurato un tale dolore nella parte posteriore delle proprie cavità nasali per anni, capisco cosa stanno attraversando …… E tutto questo solo per ottenere un 'campione' di questo presunto virus 'RNA verificare che qualcuno sia positivo? Ancora una volta mi pare sia un metodo piuttosto barbaro,  secondo me ci sono mezzi molto più semplici per ottenere campioni di tessuto piuttosto che danneggiare la parte posteriore delle nostre cavità nasali!”

C'è qualcosa di altamente sospetto in questi test COVID. Per lo meno, dobbiamo ricordare che è stato dimostrato che lotti dei test COVID sono stati contaminati, a volte con lo stesso coronavirus (ad esempio negli Stati Uniti e nel Regno Unito ) - sebbene i controllori dei fatti affermino che il "virus" non può diffondere o infettare le persone , rende inefficaci i risultati dei test. Dato l'obiettivo del NWO (New World Order) sulla popolazione completamente microchipata, non vorrei andare oltre i cospiratori di NWO per condurre un metodo così orribile e clandestino di impiantare le persone a loro insaputa con il pretesto di aiutarle.




Puntare una pistola laser in testa indebolisce la ghiandola pineale?

Sul tema degli interventi medici invasivi , prima ancora di arrivare ai vaccini e ai nanochip, o anche ai test rinofaringei, che dire delle pistole laser per rilevare la temperatura? Potresti essere abbastanza sfortunato da vivere in una zona in cui le aziende stanno facendo lo screening termico puntando una pistola sulla fronte. Conseguenze mediche a parte, questo è palese e disgustoso condizionamento per abituare le persone ad avere una pistola puntata alla testa. Pensa a cosa stiamo permettendo se accettiamo questa nuova normalità dove dispositivi simili a pistole sono puntati abitualmente sulle nostre teste. Pensa all'enorme danno che stiamo facendo ai bambini se permettiamo loro di abituarsi a questo. Questo interessante video discute di come il raggio infrarosso della pistola possa danneggiare la ghiandola pineale, la porta di accesso ai regni e alla coscienza di energia più elevata. L'uomo nel video cita un'infermiera australiana:
"Sono davvero preoccupato ... ci stanno desensibilizzando con la presa di mira alla testa, può causare potenziali problemi di salute puntando un raggio infrarosso sulla ghiandola pineale?

Sono andato in un centro commerciale e le persone erano in fila per farsi prendere la temperatura da un dipendente che ovviamente non era un medico e non era adeguatamente istruito su come eseguire correttamente questa procedura. Molti furono scioccati quando fu il mio turno e presi la pistola che era diretta verso la mia fronte e la dirissi di nuovo al mio polso. Ho parlato con calma ma con fermezza e ho detto a quell'impiegato che un termometro a infrarossi non deve essere mai puntato sulla fronte di qualcuno, specialmente neonati e bambini piccoli. Inoltre richiede conoscenze di base su come leggere correttamente la temperatura di qualcuno, ovvero posizionare un termometro sul polso o sulla piega del gomito è molto più preciso e molto meno dannoso.

Da medico, mi rifiuto di colpire direttamente la ghiandola pineale, che si trova al centro della fronte, con un raggio infrarosso. Tuttavia, la maggior parte delle persone accetta di sottoporcisi più volte al giorno! Le nostra ghiandola pineale deve essere protetta in quanto è fondamentale per la nostra salute oggi e in futuro.

Un termometro a infrarossi standard assorbe gli infrarossi ma non li emette, quindi da quel punto di vista sono sicuri. Il problema della sicurezza deriva dai termometri laser, che emettono un raggio di luce per evidenziare l'area dell'oggetto da valutare per garantire l'accuratezza. Questo raggio è classificato come un laser di Classe II che emette luce visibile al di sotto di un milliwatt e può essere venduto come "puntatore" utilizzato per indirizzare l'attenzione alle informazioni su smart board o lavagne bianche durante le lezioni. Sebbene siano generalmente classificati come sicuri, possono danneggiare la retina se si osserva il raggio. I laser producono un intenso raggio di luce che può causare radiazioni laser sotto forma di danni ai tessuti termici. I pericoli aumentano quanto più ti avvicini al laser tanto più grave è il potenziale infortunio. ”

Conclusioni finali

Il punto di questo particolare post è sensibilizzare e farci porre domande. Questo articolo non ha le risposte su ciò che realmente sono questi test COVID o se sono progettati con un altro motivo. Si spera che queste domande iniziali stimolino ulteriori indagini, o almeno incoraggino le persone ad essere molto scettiche nel farsi fare volontariamente questi test senza pensarci due volte. Ormai deve essere chiaro che nulla dell'operazione Coronavirus è benigno, neppure i test. Ogni aspetto di questo ordine del giorno deve essere attentamente esaminato. Sottomettersi al test stesso è tacita acquiescenza che il test funziona ed è necessario per la salute e la sicurezza pubblica, entrambe palesemente false.



*****

Makia Freeman fa parte  della redazione di media alternativi / sito di notizie indipendenti The Freedom Articles e ricercatrice senior presso ToolsForFreedom.com . Makia è su Steemit e Parler .

Fonti:

* Https: //thefreedomarticles.com/2020-rockefeller-foundation-paper-urges-testing-tracing-all-americans/

* Https: //thefreedomarticles.com/busted-11-covid-assumptions-based-on-fear-not-fact/


* Https: //www.britannica.com/science/cribriform-plate

* Https: //northerntruthseeker.blogspot.com/2020/07/the-covid-19-bullshit-taking-closer.html

* Https: //www.cnbc.com/2020/04/18/coronavirus-tests-delayed-by-covid-19-contamination-at-cdc-lab.html

* Https: //www.foxnews.com/world/coronavirus-tests-uk-contaminated-covid-19

* Https: //thefreedomarticles.com/2010-rockefeller-foundation-paper-plan-exploit-pandemic/

* Https: //www.bitchute.com/video/fvA8gZqPd3PI

*****
https://sadefenza.blogspot.com/2020/08/i-test-covid-sono-un-modo-per-infettare.html

 Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali



Seguiteci sul Canale Telegram https://telegram.org/#/im?p=@sadefenza

Seguiteci sul Social VK https://vk.com/sadefenza



Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!