sabato 26 maggio 2018

DAVANTI A TANTA OPPOSIZIONE LA NASCITA DEL GOVERNO GIALLO VERDE  SARÀ UN  VERO MIRACOLO

Vaturu Erriu Onnis
Sa Defenza 

LE ASPETTATIVE POPOLARI, DOPO PIÙ DI 80 GIORNI DI VARI INCONTRI TRA I PARTITI ATTENDE RISPOSTE,  LA RIPOSTA DEI VINCITORI  È IL GOVERNO GIALLO VERDE SU CUI LE ASPETTATIVE POPOLARI SONO MOLTO ALTE.

Le lamentazioni dei partiti sulla lungaggine delle consultazioni non hanno pari nella storia della Repubblica, eppure dopo avere dato il via libera a Salvini da parte del centrodestra a provare di fare un governo con Di Maio , per evitare il ritorno alle urne, le élite trasnazionali e i servi interni come il PD e vassalli di ogni sorta  urlano dai loro scranni mediatici,  Non S'ha Da Fare!

Cosa turba i sonni di tutti questi servi pagati profumatamente dagli italiani?
Il fatto che cambierà la legge sulle pensioni, oppure che si farà una politica dei redditi più attenta alle masse popolari, che si voglia rilanciare l'economia e dare fiato alle piccole medie e micro imprese, che si ponga mano alla disastrata sanità, e si vuole nazionalizzare l'acqua, rifare le strade e dare possibilità ai comuni di intervenire sul territorio bonificando e manutenendo gli argini di fiumi e lotta al clima contro le frane, sostegno dei terremotati,  che si voglia sostenere le famiglie senza più una entrata perché disoccupati per le politiche scriteriate imposte dalla UE con anni di austerità a tutto favore della Germania, che si vuole essere sovrani come recita la Costituzione che il PD ha cercato di eliminare?  

Il PD partito, partito servo delle fazioni franco-tedesche in Italia,  ha subito il maggior tracollo e mentre urla e racconta fandonie a più non posso per bocca di Martina, Gentiloni, finalmente fuori,  nel suo estremo saluto agli italioti lancia la sua improbabile profezia nella speranza di tornare presto sul più alto scranno del potere politico italiano,  supponente di fronte alla telecamere afferma tra le altre smargiassate contro il nuovo governo che deve nascere quanto segue: ... "tanto ci rivedremo tra pochi mesi.."

Le TV sembrano recitare tutte lo stesso mantra contro il nuovo governo Giallo Verde, mi sorge il ssopetto che questi nuovi cavalieri siano sulla strada giusta?

Poi ieri esce alla ribalta grazie al presente e zelante giornalista Messora lo scandalo del Quirinale , il quale vuole imporre al Prof. Conte incaricato per la formazione del governo, addirittura frasi e correzioni del suo discorso con fini di propaganda europeista, tutto nasce da quanto pubblicato dall'Ansa, e riportato da tutte le testate giornalistiche allineate al pensiero unico in primins la Repubblica  e a seguire tutti il mainstream mediatico...



Mattarella il presidente abusivo, votato da un Parlamento illegale continua con i suoi diktat dall'alto del Colle del Quirinale, mentre nella rete si alzano sempre più forti le proteste contro la protervia del Quirinale e dei lacchè mediatici .


Finora il goffo cipiglio del presidente non si è ancora pronunciato pubblicamente contro la proposta del ministro dell'economia  Savona, ma ha dato fiato alle trombe dei più svariati lacchè contro questa proposta, incredibile che un presidente interferisca sulle scelte di una compagine eletta con la maggioranza  della volontà popolare, a quanto pare questo presidente non è un presidente del popolo ma di una parte sola quella minoritaria e contraria alla sovranità del popolo come recita il primo articolo della Costituzione, onde per cui il signo Mattarella dovrebbe rassegnare le dimissioni e tornare a fare il pensionato strapagato dagli italiani , onde per cui tutti questi comportamenti illegali e anticostituzionali dei vari soggetti in campo li si dovrebbe punire per via di Legge.

Un aspetto positivo in tutto questo bailamme è la risposta del popolo , che è sempre più sveglio e attento a quanto avviene, infatti dalle dichiarazioni dei vari politici appare chiaro da che parte stiano e dico un'eresia se affermo che sono in maggioranza contro la volontà popolare , da PD a tutti vassalli sotto le loro scarpe fino a FI ...
Comunque vada a finire, una domanda s’impone: come è potuto nascere da questa Italia di ovini, un animale politico della qualità di Salvini? Da quale corpo speciale, scuola ninja o di ju-jitsu è stato allevato? Dove ha imparato l’energia, il coraggio, la creatività? Si può rispondere solo in un modo: che la qualità politica non s’insegna. Populisti si nasce.
Ha inventato un nuovo metodo di comunicazione politica; non dice mai niente ai giornalisti che gli si accalcano attorno come mosche, non si fa intervistare da questi viscidi che falserebbero le sue espressioni. No, sale sul terrazzo di una casa e manda un messaggio video col suo telefonino. In diretta. Scavalca i giornalisti, falsi mediatori, mettendone in luce l’inutilità, e parla “dal vivo”, un video ruspante e non montato, . Raggiunge direttamente 2 milioni e 245 mila followers, cioè un 10 volte di più dei lettori di Repubblica o del Corriere. Non è il “suo” elettorato, è, idealmente, al popolo italiano che spiega come sono andati i colloqui… E’ un discorso senza mediazioni e sempre chiaro e semplice, retto da una convinzione vera.
https://www.maurizioblondet.it/salvini-ha-gia-rinnovato-la-politica/


Un sondaggio, comunque decreta l'avulsione del popolo contro quei venduti  citati sopra e, sul nuovo governo gli assegna un bel 60% simpatie, niente male  per un governo osteggiato da tutti i poteri trasnazionali e dalle élite nazionali e dei media mainstream in maggioranza quasi assoluta,  con la UE che preme e tutti i lacchè esteri da Macron al mastino tedesco Wolfgang SchäubleVoghel schierati contro...

Ora ci si attende che il Quirinale  la finisca con i giochetti paneuropei e dia il via libera a tutti i ministri nominati dal Prof. Conte in sintonia con le due forze politiche che lo sostengono , e si finisca questa pantomima ridicola e di bassa lega, perché gli ITALIANI vanno rispettati , checche  ne pensino i mercati e le avulse Premier Femme del sodale europeo.

http://sadefenza.blogspot.com/2018/05/davanti-tanta-opposizione-la-nascita.html

Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!