venerdì 4 gennaio 2019

L'EPA consente l'uso illimitato di ceneri di carbone tossico nelle operazioni di geoingegneria chimica
Cenere di carbone : Componente principale degli aerosol Chemtrail

Regola EPA: Ceneri di Carbone tossici li considera Rifiuti non pericolosi, alluminio, mercurio, piombo e contenuto di arsenico sono completamente ignorati.



L'uso sistematico di cenere  di carbone nei programmi di geoingegneria chimica introduce metalli pesanti, solidi radioattivi e alluminio nell'atmosfera


L'Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti (EPA) è  nota perché lavora con avvocati e i lobbisti del settore per garantire che gli interessi delle corporate siano serviti prima, dei secondi e terzi. Sia che si tratti di un processo decisionale o di una modifica normativa a livello federale o statale, i lobbisti corporativi altamente retribuiti sono sempre i primi a passare dalla porta di EPA. Chi non ha mai sentito o letto su Internet sul "Racket della protezione ambientale"?

Con questa comprensione, l'EPA ha appena commesso l'errore più grande e più trasparente della sua storia. La profonda e impareggiabile trasgressione nei confronti del popolo americano e dell'ambiente riguarda le ceneri di carbone . Le ceneri nell'aria di carbone sono uno dei quattro tipi di residui di combustione del carbone (CCR) prodotti dalla combustione industriale di carbone e centrali elettriche. Gli attuali standard di controllo dell'inquinamento atmosferico richiedono che vengano catturati prima di essere rilasciati dall'apposito dispositivo di controllo dell'inquinamento.

Le ceneri volanti vengono generalmente catturate da precipitatori elettrostatici o altre apparecchiature di filtrazione delle particelle prima che i gas di combustione raggiungano i camini delle centrali elettriche a carbone. [1]

Questa è la metà del contesto della storica violazione della fiducia pubblica dell'EPA . L'altra metà riguarda il fatto che la cenere volante di carbone è stata identificata come il più grande componente degli aerosol chimici che vengono spruzzati in tutto il mondo da programmi di geoingegneria chimica. In altre parole, all'industria del carbone è giustamente richiesto di rimuovere le ceneri volanti di carbone al fine di soddisfare gli standard di controllo dell'inquinamento, in modo che possa essere reimmessa nell'atmosfera attraverso le operazioni di scie chimiche in corso.

Dopo un lungo processo normativo, l'EPA ha pubblicato una sentenza finale nel dicembre 2014, che stabilisce che le ceneri leggere di carbone non devono essere classificate come rifiuti pericolosi ai sensi della legge sulla conservazione e il recupero delle risorse (RCRA). [1]

Perché riguarda direttamente l'aria che tutti respiriamo, quella sentenza del dicembre 2014 dell'EPA sottopone tutti gli Stati Uniti residenti a livelli pericolosi e inaccettabili di inquinamento atmosferico altamente tossico. Non solo l'EPA ha permesso una pericolosa riclassificazione delle ceneri volanti di carbone , ma ha permesso agli onnipresenti programmi di geoingegneria chimica di inquinare i cieli e le acque degli Stati Uniti con alluminio chimicamente mobile, nonché con mercurio, piombo, arsenico e vari solidi radioattivi.


Carta innovativa, peer-reviewed, conferma le ceneri di carbone nelle scie chimiche

È stata la ricerca investigativa ad alta integrità del Ph.D  J. Marvin Herndon,  ha confermato che la stessa stessa cenere volante di carbone tossico catturata nelle ciminiere delle centrali elettriche a carbone viene utilizzata per generare un'immensa copertura di nuvole chimiche attraverso il pianeta. Nel suo punto di riferimento, il documento di ricerca scientifica peer-reviewed, recentemente pubblicato sull'International Journal of Environmental Research e Public Health [2], ha confermato che le ceneri volanti di carbone sono un componente primario utilizzato nelle formule di ingegneria chimica utilizzate per produrre scie chimiche.

Le operazioni massicce di scie chimiche sono ora condotte giorno e notte nei cieli del mondo. Le scie chimiche poi infallibilmente e rapidamente si trasformano in chem-clouds (nuvole chimiche). Le operazioni di chemtrail sono eseguite più comunemente prima delle precipitazioni previste, dei temporali e di altri eventi meteorologici a bassa pressione. In questo modo gli aerosol chimici subiscono naturalmente le loro prevedibili reazioni che guastano e alla fine cadono sulla Terra.

Il dott. Herndon ha condotto rigorosi studi  che provano e hanno confermato che il mix di composti chimici usati negli aerosol delle scie chimiche è quasi identico a quello trovato nelle ceneri volanti di carbone . Come segue:
Sono stati impiegati due metodi: (1) Confronto di 8 elementi analizzati in acqua piovana, filtrato da particelle aerosolizzate, con elementi corrispondenti lisciviati in acqua da ceneri di carbone in esperimenti di laboratorio pubblicati  (2) Confronto di 14 elementi analizzati in polvere raccolta all'aperto su un filtro per l'aria particellare ad alta efficienza (HEPA) con i corrispondenti elementi analizzati in materiale di cenere volante non lisciviata. I risultati mostrano: (1) il montaggio di elementi in acqua piovana e nel corrispondente percolato sperimentale sono essenzialmente identici. Ad un intervallo di confidenza del 99%, hanno mezzi identici (T-test) e varianze identiche (test F); e (2) l'assemblaggio di elementi nella polvere di HEPA e nelle corrispondenti ceneri volanti di carbone non lisciviate sono analogamente essenzialmente identici. [2]



L'alluminio  mobile  con le ceneri volanti del carbone diffuse chimicamente è il vero problema

Il punto critico qui è che le ceneri volanti di carbone sono l'ingrediente principale della formula base delle scie chimiche. Le ceneri volanti di carbone contengono un'alta percentuale di ossido di alluminio, uno dei composti chimici più diffusi nelle ceneri volanti di carbone . È l'alluminio elementare che si trova in concentrazioni insolitamente elevate sia nell'acqua che nell'aria, ovunque la geoingegneria chimica attraverso le scie chimiche viene condotta con regolarità.

Considera le seguenti osservazioni sull'alluminio chimicamente mobile prodotto dal Dr. Herndon:



Dato l'enorme volume di ceneri volanti di carbone che viene spruzzato nella troposfera e nella stratosfera dai programmi di geoingegneria chimica,  c'è un'enorme quantità di alluminio chimicamente mobile con le scie chimiche che si fa strada nell'aria ambientale delle popolazioni umane ovunque. Gli effetti di questa catastrofe ambientale provocata dall'uomo e un disastro sulla salute pubblica in continua evoluzione, e stanno cominciando solo adesso a essere compresi.

Ad esempio il nervo olfattivo di un essere umano è circondato da quella che è essenzialmente una barriera ematomeningea attenuata. A causa di questo fatto poco conosciuto, la qualità dell'aria che respiriamo può avere conseguenze importanti. Se respiriamo costantemente aria carica di alluminio, quell'alluminio può finire per attraversare la barriera emato-encefalica e entrare nel tessuto cerebrale. Testimone l'esplosione di quelle malattie che sono associate alla tossicità e / o avvelenamento dell'alluminio, com'è notato dal Dr. Herndon.
______________________________________________________________________
Una vera barriera emato-encefalica ha 8 cellule di spessore. Il numero di cellule che costituiscono lo strato attorno al nervo olfattivo è spesso solo da 4 a 5 cellule. [3]
______________________________________________________________________

Anche la vita animale viene gravemente danneggiata dall'incessante esposizione all'alluminio atmosferico e all'acqua. Gli uccelli, in particolare, sono molto vulnerabili mentre volano attraverso le nuvole-chimiche e l'aria chimica a bassa pressione regolarmente. I loro polmoni delicati e i loro sistemi respiratori superiori sono sopraffatti da tutti gli inquinanti tossici prodotti dalle scie chimiche. Allo stesso modo, gli animali che vivono sulla terra sono sensibili all'acqua contaminata e alla fornitura di cibo, poiché le tossicità si accumulano biologicamente lungo la catena alimentare.



Allo stesso modo, c'è una ferita profonda e pervasiva inflitta all'intero regno vegetale. È stato dimostrato che l'alluminio si accumula nelle radici delle piante che crescono sotto cieli di scie chimiche. Il significativo aumento della quantità di alluminio biodisponibile a causa delle piogge delle nuvole chimiche ha contribuito notevolmente all'acidificazione del suolo. Le maggiori concentrazioni di alluminio stanno arrestando il normale sviluppo delle radici delle piante, che a loro volta hanno ridotto la crescita delle piante.

Questo unico sviluppo, che si è verificato dall'inizio della geoingegneria chimica che utilizza ceneri volanti di carbone , rappresenta la più grande catastrofe ambientale dell'era moderna. Ed è l'Agenzia per la protezione dell'ambiente che ha permesso l'intera impresa sbagliata. In tal modo, l'EPA ha violato profondamente la sua carta permettendo di irrorare così tante ceneri volanti di carbone nei cieli di tutta l'America.

Conclusione

Ignorando il sistematico e intenzionale "dumping" di così tante ceneri volanti di carbone nell'aria, sulla terra e nelle acque degli Stati Uniti, l'EPA ha sostanzialmente rinunciato al suo ruolo di guardiano ambientale americano. L'agenzia è, in effetti, imposta alla chiusura, poiché non serve più le persone o l'ambiente. Al contrario, l'EPA spesso agisce in modo aggressivo contro il miglior interesse della cittadinanza (ricordate la fuoriuscita di petrolio nel Golfo della BP e Corexit).

La terribile tragedia  è che l'EPA ha dimostrato un modo comportamentale completamente contrario alla sua missione statutaria. Ha funzionato come il medico, che ha fatto il giuramento di Ippocrate a " Primo, non fare del male ", per poi finire per diventare un serial killer di massa ... LETTERALMENTE!

L'EPA non  prende mai in considerazione quante vite vengono prese dalle operazioni di scia chimica con la cenere di carbone? Si sono mai chiesti quanto dolore e sofferenza la loro mancanza di tutela ambientale abbia causato al popolo americano?

Il dott. Herndon ha posto in maniera piuttosto acuta altre domande su questo peggioramento del disastro della salute pubblica come segue:




fonti
[1] Fly Ash
[2] Prova della geoingegneria chimica tossica delle ceneri di carbone nella troposfera: conseguenze per la salute pubblica
[3] The Health Coach 

Riferimento
Avvelenamento da alluminio dell'umanità e biota terrestre da attività di geoingegneria clandestina: implicazioni per l'India di J. Marvin Herndon


*****





Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!