domenica 6 maggio 2018

109 AUTOBUS SGOMBERANO MILITANTI JIHADISTI E  FAMIGLIE DALLA CAMPAGNA DI DAMASCO

Fonte: SANA






109 autobus con i militanti jihadisti e le loro famiglie hanno lasciato la campagna meridionale di Damasco negli ultimi 3 giorni, secondo i media statali siriani.

Gli autobus hanno evacuato centinaia di militanti e membri delle loro famiglie dalle aree di Yalda, Babila e Beit Sahem, che si trovano a est della zona occupata da ISIS nella parte meridionale di Damasco, dove sono in corso scontri .

Secondo fonti locali, i militanti hanno consegnato le loro armi pesanti e hanno lasciato l'area attraverso il corridoio di Beit Sahem verso la parte occupata dai militanti nella provincia di Idlib e la città occupata turca di Jarablus, nella provincia di Aleppo.

Più autobus sono già pronti per evacuare un nuovo gruppo di militanti e le loro famiglie dal sud di Damasco. Il lotto dovrebbe partire verso Idlib e Jarabulus il 6 maggio.

Va notato che una parte dei militanti e dei loro sostenitori ha deciso di riconciliarsi con il governo e di regolare il loro status legale. Questo gruppo sarà in grado di rimanere a Yalda, Babila e Beit Sahem.

Una felice implementazione dell'accordo di riconciliazione in questa parte del sud di Damasco apre la strada a un completo ripristino della sicurezza nelle campagne della capitale siriana. Una volta che le forze governative elimineranno i membri dell'ISIS nell'area di Yarmouk e ristabiliranno il controllo di Yalda, Babila e Beit Sahem, non ci saranno più sacche di militanti vicino a Damasco.




Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!