martedì 31 luglio 2018

Donald Trump si prepara a nazionalizzare la Federal Reserve levandola dal controllo dei "Rothschild" 

Il Presidente sta per rimuovere i regolamenti paralizzanti 

Daniel Newton 

 Il presidente Donald Trump ha fatto delle mosse per ottenere il pieno controllo della Federal Reserve di proprietà dei Rothschild al fine di rimuovere le paralizzanti normative che sostengono il paese da così tanti anni. 

 La Federal Reserve è stata una palla al piede del pubblico americano, creando debito e severi regolamenti sulla nazione.

Trump sostiene che l'aumento dei tassi di interesse della Federal Reserve e il rallentamento della crescita dell'offerta di moneta stanno ostacolando la crescita dell'economia americana.



Secondo CNBC : Dopo che questi due sono stati messi sul tavolo della Fed, il presidente ne nominerà altri due per seguirli.

In sostanza, è possibile che sei dei sette membri del Consiglio saranno messi in atto da Trump.

Il Federal Open Market Committee ha 12 membri e stabilisce la politica monetaria della nazione.

Sette su 12 sono membri del consiglio di amministrazione. Altri cinque sono i presidenti delle banche distrettuali della Federal Reserve.

A parte il capo della banca della Fed a New York, che è stato nominato dal presidente, gli altri quattro possono assumere le loro posizioni solo come presidenti delle banche distrettuali se il consiglio di Washington accetta le assunzioni.

Uno di questi, il presidente della Fed Bank a Minneapolis, Neel Kashkari, sta già discutendo per nessun ulteriore aumento dei tassi.In seguito al passaggio del Dodd Frank Act nel luglio 2010, alla FED fu dato un enorme potere di regolamentare il settore bancario.

Si è mosso rapidamente per implementare una serie di nuove regole. La Fed ha istituito un sistema che penalizzerebbe le banche che non hanno rispettato le nuove regole.

Queste regole includevano stabilire limiti per quanto grande potesse essere una singola banca; quanti soldi le banche hanno dovuto investire in fondi fed e Treasurys come percentuale delle loro attività; quali prestiti erano desiderabili e quali no? Dove le banche dovevano ottenere il loro finanziamento e molte, molte, più fino a comprendere quanto una banca potesse pagare i suoi investitori in dividendi.



Queste regole hanno significativamente rallentato gli investimenti bancari nell'economia (the Volcker Rule) e hanno avuto un effetto paralizzante sui prestiti bancari nei mercati immobiliari (anche altre agenzie hanno avuto un impatto qui).

Pertanto, tra tutte le agenzie governative la Fed è stata probabilmente la più restrittiva. Il presidente si è già mosso per correggere questi eccessi mettendo in atto un nuovo Governatore della Fed (Randal Quarles) per regolamentare il settore bancario.

Tre, uccide la crescita economica

Nel secondo trimestre del 2018, la crescita dell'offerta di moneta destagionalizzata (M2) è stata pari a zero. Esatto, l'offerta di moneta non è cresciuta affatto.

Questo perché la Fed sta riducendo il suo bilancio alla fine di $ 50 miliardi al mese. Inoltre, la Fed ha alzato i tassi di interesse sette volte dal quarto trimestre del 2015. Presumibilmente ci sono altri cinque aumenti dei tassi in arrivo.

Questa è la politica monetaria più rigida da quando Paul Volcker ha diretto l'istituzione a metà degli anni '80. Si ricorderà che le sue politiche hanno portato a recessioni consecutive. L'attuale politica monetaria della Fed è in  diretto conflitto con gli obiettivi economici del presidente.

Inoltre, il Tesoro stima che pagherà $ 415 miliardi di interessi sul debito federale in questo anno fiscale.Una stima migliore potrebbe essere di $ 450 miliardi se i tassi continuano a salire. 

Ci sono molti ponti e gallerie e lavori che potrebbero essere creati con questi soldi.

Poi c'è l'inflazione. È probabile che aumenti se la Fed alleggerisce le sue politiche.

Se ciò accade, pagare il debito federale diventa più facile.

Su una nota meno desiderabile, i tassi di interesse più elevati abbassano i valori immobiliari. Tassi più bassi che stimolano l'inflazione aumentano i valori immobiliari.

Bottom Line 

Il presidente può e prenderà il controllo della Fed.

Può essere ricordato quando la legge è stata scritta creando la Federal Reserve, il segretario del Tesoro è stato designato come il capo della Federal Reserve. 

Stiamo per tornare a quell'era. Piaccia o no la Fed sta per essere politicizzata.

http://sadefenza.blogspot.com/2018/07/donald-trump-si-prepara-prendere-la.html

Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!