lunedì 21 maggio 2018

IL DRONE SOTTOMARINO NUCLEARE DELLA RUSSIA POTREBBE INNESCARE UNO TSUNAMI DI 300 PIEDI (ca 92mt), DIRETTO VERSO IL CAMPO DI BATTAGLIA 

ZeroHedge
southfront
Sa Defenza 


Un drone subacqueo a propulsione nucleare in grado di scatenare due megatonnellate di inferno per distruggere le basi navali nemiche con enormi tsunami è in fase di sviluppo in Russia, secondo un'agenzia di stampa statale .
"Sarà possibile montare varie cariche nucleari sul" siluro "del sistema polivalente Poseidon, con la testata singola termonucleare simile alla carica Avangard per avere la capacità massima di fino a 2 megatonnellate in equivalente TNT," una fonte in il settore della difesa russo ha detto oggi al quotidiano .
Con le munizioni nucleari del drone, il sottomarino "è progettato principalmente per distruggere le basi navali rinforzate di un potenziale nemico", ha spiegato la fonte.
"Grazie alla sua centrale nucleare, il Poseidon si avvicinerà all'obiettivo per un intervallo intercontinentale a una profondità di oltre 1 km e ad una velocità di 60-70 nodi (110-130 km / h)", rivela un'altra fonte al  quotidiano.
Nel frattempo, l'agenzia TASS spiega ai suoi lettori, "non vi è alcuna conferma ufficiale di queste informazioni", tuttavia, essendo una società di proprietà dello stato della Russia, è probabile che questa conoscenza provenga da addetti ai lavori che combattono la guerra con le informazioni dell'Occidente.

Un'altra fonte anonima presumibilmente legata al settore della difesa russo ha detto che "il drone Poseidon si unirà alla Marina russa nell'ambito del programma di armamento esistente per decennio il 2018-2027 e sarà trasportato da un sottomarino specializzato in costruzione presso il cantiere Sevmash".



Il drone sottomarino è un nuovo progetto sotto l'occhio vigile di Vladimir Putin. (Fonte: TASS)

Il presidente russo Vladimir Putin ha svelato per la prima volta il drone sottomarino durante il suo discorso sullo stato della nazione a marzo all'Assemblea federale. Putin ha avvertito che questi droni potrebbero essere armati sia con munizioni convenzionali o con armi nucleari e sarebbero in grado di "distruggere infrastrutture nemiche, task force navali guidate dai portaeri e altri obiettivi".

" Gli sforzi per contenere e affrontrae la Russia sono falliti,  ", ha dichiarato Putin in un discorso di due ore alla nazione, che includeva simulazioni al computer di nuove armi tra cui sistemi ipersonici, missili intercontinentali e droni nucleari sottomarini.




Secondo il comandante in capo della Marina russa Sergei Korolyov, la centrale nucleare in miniatura del drone ha superato con successo i test operativi con i militari. Il comandante capo della marina afferma che il nuovo sistema d'arma avrebbe "permesso alla flotta di compiere una vasta gamma di missioni nelle acque adiacenti al territorio nemico".

Negli ultimi tempi, Putin ha condotto un ambizioso programma di modernizzazione delle sue forze armate nell'acquisizione di nuovi sistemi d'arma, che potrebbero essere solo una leva sufficiente per assicurare un riequilibrio del potere con Washington. Martedì Putin ha sottolineato che la Russia è stata costretta a sviluppare nuove armi per garantire "un equilibrio strategico nel mondo per i prossimi decenni".

Questa è una cattiva notizia per Washington, in quanto sembra che la loro strategia di contenere la Russia attraverso sanzioni e l'espansione delle operazioni di deterrenza della NATO lungo il confine con la Russia non solo siano fallite, ma si siano ritorte contro di loro. In risposta, Putin è stato costretto a sviluppare una vasta gamma di nuovi sistemi d'arma che possono aggirare le difese della NATO, incluse le armi ipersoniche, e ciò che abbiamo scoperto recentemente: droni subacquei a propulsione nucleare in grado di scatenare tsunami significativi contro i porti navali nemici.

Mentre il quotidiano non definisce chi sia esattamente il "nemico", dobbiamo aggiungere, che sono gli Stati Uniti. La guerra sta bussando alla porta di Washington, l'amministrazione Trump ospiterà il suo nuovo ospite?




http://sadefenza.blogspot.com/2018/05/il-drone-sottomarino-nucleare-della.html

***

Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli 


Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!