mercoledì 26 giugno 2019

Kalashnikov Lancia Una Nuovissima Generazione Di Droni KAMIKAZE 

Paul Antonopoulos 
Fort Russ
Sa Defenza 


MOSCA - Il consorzio di armi russo Kalashnikov ha presentato il suo ultimo velivolo da ricognizione e attacco senza equipaggio in grado di localizzare e distruggere bersagli nemici.

Il drone di attacco intelligente  Lancet di 
ZALA non richiede alcuna infrastruttura terrestre o marittima aggiuntiva per localizzare e attaccare i tuoi obiettivi.



Questo velivolo senza pilota di nuova generazione ha i propri moduli di ricognizione, navigazione e comunicazione, oltre a un carico utile di 3 kg, in grado di eseguire un "attacco di precisione" entro un raggio di 40 km.

Sistema più avanzato

Con un peso al decollo di 12 kg, il nuovissimo drone kamikaze, a differenza dei modelli precedenti, trasmette continuamente un video del suo impegno con l'obiettivo per confermare il completamento con successo della sua missione. Questo sistema è superiore ai tipi standard di armi simili, ma ha un costo inferiore.





"Nel contesto della guerra moderna, il drone è in grado di raggiungere obiettivi in aria, in terra e nell'acqua", ha detto il capo della società statale russa Rostec, Sergei Chemezov, dopo la rivelazione della nuova arma nel settore militare e tecnico al forum internazionale ARMY 2019.




Il Lancet è il secondo drone di alta precisione presentato da ZALA AERO, una sussidiaria del gruppo Kalashnikov. La compagnia ha condiviso alcuni dettagli tecnici, ma ha sottolineato che il sistema di armi è già stato "testato".

Rossiya Segodnya è l'agenzia di stampa ufficiale del forum militare. La radio internazionale e agenzia di stampa Sputnik partecipa come partner multimediale internazionale per il forum ARMY 2019.




Nel frattempo, il primo lotto delle nuove pistole russe Udav è stato fornito all'esercito ed è iniziato il suo uso sperimentale , ha detto un alto funzionario.

Albert Bakov, direttore generale dell'Istituto centrale di ricerca di ingegneria di precisione (TSNIITOCHMASH) ha detto a Sputnik che l'esercito ha appena ricevuto il primo lotto dell'Udav (Serpente, traduzione libera).

La pistola semiautomatica Udav ha un calibro 9 mm ed è fabbricata con componenti completamente domestici.

Udav ha già superato tutti i test di stato e la sua fornitura alle truppe è stata raccomandata. Il comitato inter-dipartimentale incaricato di autorizzare la produzione di massa ha finalizzato il suo lavoro e ha preso la decisione finale.

La pistola può usare tutti i tipi di proiettili calibro 9x21mm: tracciante, pugno ed espansivo. La capacità del caricabatterie è di 18 cartucce.

Soprattutto per l'Udav, sono stati progettati due nuovi proiettili - subsonici e ad alta potenza di penetrazione.
La versione civile soddisferà le esigenze degli sportivi professionisti e dovrebbe apparire nell'anno in corso, ha detto Bakov.

La pistola senza munizioni pesa 780 grammi, è lunga 206 mm e spesso 36 mm.


*****
https://sadefenza.blogspot.com/2019/06/kalashnikov-lancia-una-nuovissima.html

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali.


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!