martedì 17 aprile 2018

LE FORZE SIRIANE RESPINGONO UN ALTRO ATTACCO MISSILISTICO ISRAELIANO, INTERCETTATI ALMENO 9 MISSILI 

SOUTH FRONT



Immagine illustrativa: RIA / Ilya Pitalev

La scorsa notte, le Forze aeree della difesa siriana (SADF) hanno respinto un altro attacco missilistico presumibilmente effettuato dall'esercito israeliano.

C'erano due aree delle intercettazioni missilistiche:

  1. Vicino all'aeroporto militare di Shayrat nella campagna di Homs - sono stati intercettati 6 missili (secondo alcune fonti 9 missili)
  2. Vicino all'aeroporto militare di Dumair nella campagna di Damasco - sono stati intercettati 3 missili.

Secondo i rapporti, la SADF ha anche usato il suo sistema di difesa aerea S-200 per lanciare un missile terra-aria contro gli aerei che avevano attaccato la Siria.

L'esercito israeliano non ha ufficialmente commentato l'incidente.

Gli Stati Uniti hanno negato qualsiasi nuovo attacco alla Siria da parte delle sue forze.


"Non c'è attività militare statunitense in quella zona in questo momento", ha detto Eric Pahond, un portavoce del Pentagono quando gli è stato chiesto dello strikes a Homs, secondo Sputnik . "Non abbiamo dettagli aggiuntivi da fornire."

Il 14 aprile, Stati Uniti, Regno Unito e Francia hanno effettuato un massiccio attacco missilistico contro obiettivi governativi in ​​Siria. PIÙ DETTAGLI

Il 9 aprile, l'esercito israeliano ha effettuato strikes sulla base aerea militare T4 nella provincia di Homs. PIÙ DETTAGLI

Reazioni:
Categories: ,

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!