domenica 14 luglio 2019

Il campo spinato della Democrazia

Pino Convertini



Ma si che vi piace, infondo, vivere così...

Tanto che altro serve nella vita? Un pò di soldi, qualche speranza di vedere qualche sogno realizzato, qualche divertimento, che serve altro?

Certo, se proprio vogliamo prendercela con qualcuno c'è sempre pronto un bel catalizzatore di rabbia, messo lì a vostra disposizione, un allenatore di calcio, un calciatore che cambia casacca o che sbaglia un rigore, un arbitro cornuto, un politico che non mantiene le promesse, qualche ubriaco che ammazza qualcuno con la macchina, zingari ed immigrati completano il quadro, ma se voi siete tra i buoni di sicuro tra i cattivi ci saranno razzisti ed omofobi della peggiore specie, padroni e caporali che sfruttano i poveracci, insomma che altro vogliamo?

Alla fine, fin che c'è la salute...

Mica vorreste pretendere cose complicate? Che so, magari di voler decidere voi qualcosa? Che scherzate?

Cosa volete decidere, mica avete le competenze di un politico? Ma chi vi credete d'essere?

C'è chi decide per voi, voi al massimo decidete chi sarà al potere e deciderà per voi...

È questa le Democrazia, mica chiacchiere, la democrazia è decidere chi entra nel parlamento e vi rappresenterà... e quando non vi sentirete rappresentati, al prossimo turno lo manderete a casa e quindi al potere ne metterete un altro, che se vi deluderà manderete anche questo a casa e che se poi nel frattempo vi deluderà lo manderete a casa al prossimo turno e così via per decenni...tanto c'è sempre il nuovo che avanza e c'è sempre qualcuno che è meglio degli altri....ma che stranamente farà schifo come gli altri.

Vi hanno incatenato, rinchiuso, recintato, in recinti fatti da filo spinato che stranamente siete voi stessi a tenerlo ben curato e sostenuto.

Non siete capaci di comprendere cosa avviene nel mondo, perché vi vogliono ignoranti ed incapaci, vi vogliono sottomessi e schiavi o al massimo potrete aspirare a fare i servi, ma di certo non sarete mai liberi.

Potrete al massimo manifestare il vostro dissenso, ma state tranquilli, non deciderete niente, così come nessuno di noi ha deciso per i vari trattati capestro dove una nazione come la nostra ha perso quote di sovranità, per dirla in parole povere, che non solo voi non deciderete niente su alcune faccende, ma nemmeno i governi di questa nazione e nemmeno il parlamento da voi eletto possono fare niente.

Quindi tranquilli, potrete incazzarvi, manifestare, scioperare, stare tutto il giorno su facebook a lamentarvi, denunciare, informare, ma tranquilli, voi non contate niente, le decisioni non spettano a voi, le decisioni le prendono da un'altra parte...

Ma attenzione, voi non dovete avere questa consapevolezza, ma dovete invece avere rassegnazione, vivere, anzi sopravvivere rassegnati, perché così non avrete nemmeno le forze di reagire, ma dovete comunque sperare che nell'ipermercato della democrazia troverete tutto quello che vi serve, già confezionato per voi, sia sindacati pronti a riempire le scartoffie per le vostre richieste, le vostre domande sociali, contributive ecc. così come per organizzarvi le proteste nel caso vi sentiate privati dei vostri diritti o partiti e movimenti di ogni specie, da quelli che aspirano al potere a quelli che fanno cultura e beneficenza...

C'è di tutto per soddisfare la vostra voglia di dire la vostra...

MA NON DECIDERETE MAI NIENTE, PERCHÈ NIENTE VALETE! SIETE SOLO DEI NUMERI CHE SERVONO PER LEGITTIMARE IL LORO POTERE!

E non siate ingenui nel pensare che loro lo fanno per soldi, no di certo di soldi ne hanno quanti ne vogliono, chi comanda e decide sugli uomini e sulle nazioni non lo fa per soldi, loro lo fanno per tenervi sottomessi, loro vogliono il controllo delle vostre menti.

E per essere sicuri di riuscirci usano i partiti per tenervi divisi ed in perenne lotta gli uni contro gli altri, usano i soldi per corrompere chi guida le nazioni, usano i media per condizionare l'opinione pubblica, usano i social per farvi sfogare...

Il potere è nell'Uomo, tocca agli Uomini assumere il controllo del potere, ma se il potere è in mano a pochi uomini tutti gli altri saranno schiavi


*****
Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali.


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!