mercoledì 2 maggio 2018

Sintomi da carenza di vitamina D: I primi nove segnali di pericolo!

Aurora Geib
Natural News 


L'importanza della vitamina D è ben nota. Già negli anni '30, i medici riconobbero per primi il legame tra una carenza di vitamina D e la malattia scheletrica chiamata rachitismo. Il rachitismo provoca un ammorbidimento delle ossa e dei denti. Anche se la dieta di qualcuno ha livelli adeguati di calcio, senza un apporto sufficiente di vitamina D per controllare correttamente i livelli di calcio e fosfato nel flusso sanguigno, può avvenire la demineralizzazione delle ossa. I sintomi del rachitismo includono gambe piegate, dolore osseo, problemi dentali, un allargamento dei polsi, frequenti fratture ossee e deformità craniche.

Ill rachitismo è raramente riconosciuto nei paesi del primo mondo, è facile pensare che le carenze di vitamina D siano un ricordo del passato. Tuttavia, una nuova recente ricerca ha  fatto luce su altri, aspetti più sottili, sintomi di una carenza di vitamina D. Molte malattie che, a prima vista, sembrano del tutto estranee a qualcosa di così fisicamente ovvio come il rachitismo, in realtà possono avere le loro radici in una carenza di vitamina D.


Che cos'è la vitamina D?
Il termine vitamina D , secondo il sito Farmaci e integratori della Mayo Clinic (1), in realtà si riferisce a diverse forme di vitamina, tra cui la D2, che deriva dalla nostra dieta, e la D3, che viene prodotta dalla nostra pelle quando esposta alla luce solare . Lo scopo principale della vitamina D nel corpo è regolare i livelli ematici di calcio e fosforo.


La vitamina del sole?
In realtà è difficile ottenere abbastanza vitamina D da una dieta normale. Si trova la massima concentrazione di pesci grassi come tonno, sgombro e salmone. Anche alcuni funghi sono ricchi di Vitamina D, e il loro livello di vitamina aumenta in realtà quando sono esposti a luce ultravioletta.

Mentre la nostra pelle produce una parte della vitamina D di cui abbiamo bisogno quotidianamente, l'esposizione al sole da sola di solito  non è sufficiente. Fattori come il periodo dell'anno, l'angolo del sole, la copertura nuvolosa, i livelli di inquinamento e persino l'uso della protezione solare possono limitare notevolmente la quantità di vitamina D prodotta dalla nostra pelle.



Sintomi da carenza di vitamina D: i primi 9 segnali di pericolo.
Alcune persone carenti di vitamina D possono non manifestano sintomi immediati. I sintomi possono essere il sonno irrequieto, crampi muscolari, stanchezza generale, dolori articolari, dolore o debolezza muscolare, incapacità a concentrarsi, mal di testa, stitichezza o diarrea e problemi alla vescica. Qui ci sono nove altre condizioni patologiche gravi che sono state collegate alla carenza da vitamina D:

  1. Asma - Un supplemento di vitamina D di 1.200 UI al giorno ha dimostrato di ridurre gli attacchi d'asma riducendone la loro gravità.
  2. Depressione - Le carenze di vitamina D sono state collegate alla depressione e ad altre malattie psichiatriche. Anche per una donna che ha assunto sufficiente Vitamina D durante la gravidanza si dimostra la riduzione delle probabilità che il bambino nascituro sviluppi una malattia mentale nella sua vita.
  3. Cardiopatia - Un articolo pubblicato su Molecular Nutrition & Food Research (2) riporta che le malattie cardiovascolari sono molto più comuni nelle persone con carenze di vitamina D. Alcuni bambini, secondo l'articolo, con grave insufficienza cardiaca hanno risposto bene al trattamento con vitamina D .
  4. Alta pressione sanguigna - L'ipertensione arteriosa è stata associata a carenze di calcio, magnesio, potassio e vitamina D.
  5. Artrite reumatoide - L'AR è una malattia devastante che causa infiammazione sistemica, dolore severo e danni alle articolazioni. Gli studi hanno dimostrato che la vitamina D può alleviare il dolore e la rigidità associata alla RA.
  6. Sclerosi multipla - Gli studi hanno dimostrato che la geografia è importante quando si tratta delle probabilità di ammalarsi di SM. Più lontano dall'equatore vivi - e meno esposizione al sole hai - più è probabile che sviluppi la malattia. Questo suggerisce un forte legame tra SM e vitamina D.
  7. Cancro - Diversi tipi di cancro sono stati collegati a carenze di vitamina D, tra cui il cancro al seno, alla prostata e al colon. Il nesso causale è così forte, infatti, che la Mayo Clinic (3) elenca i dosaggi raccomandati di vitamina sia per la prevenzione del cancro che per il trattamento del cancro alla prostata.
  8. Malattia parodontale - Questa infiammazione delle gengive può causare dolore, sanguinamento e perdita dei denti. La vitamina D aiuta nella formazione di defensine e catelicidine che, a loro volta, possono ridurre il numero di batteri nocivi in ​​bocca.
  9. Diabete - Un articolo pubblicato da World's Healthiest Foods (4) elenca un cattivo controllo della glicemia come un sintomo della carenza di vitamina D. Questo, a sua volta, può aumentare il rischio di sviluppare il diabete.
http://sadefenza.blogspot.com/2018/05/sintomi-da-carenza-di-vitamina-d-i.html

Fonti:

1) http://www.mayoclinic.org

2) http://science.naturalnews.com

3) http://www.mayoclinic.org

4) http://whfoods.org





Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM


Reazioni:
Categories: , ,

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!