sabato 3 agosto 2019


L'FBI afferma che le teorie della cospirazione di QAnon sono una minaccia di terrorismo interno




L'FBI ha identificato le teorie della cospirazione, comprese quelle sposate da QAnon, come una minaccia di terrorismo interno.

È la prima volta che l'FBI definisce le teorie della cospirazione marginale come minaccia terroristica.

Yahoo News ha riportato il bollettino sull'intelligence, che si dice provenga dall'ufficio Phoenix dell'FBI. Il bollettino precedentemente non pubblicato è stato rilasciato a maggio, secondo il rapporto.

Il bollettino dell'FBI menziona specificamente QAnon, un gruppo che crede che ci sia lo stato profondo che lavora contro il presidente Trump e Pizzagate, una teoria della cospirazione secondo cui Hillary Clinton e altri leader democratici stanno gestendo un circolo di traffico di minori sotto un negozio di pizzerie a Washington, DC.

L'FBI ritiene che queste storie si diffonderanno, "spingendo sia i gruppi che i singoli estremisti a compiere atti criminali o violenti", si dice nel bollettino. Gli agenti sono in allerta sul fatto che tali teorie cospirative potrebbero diffondersi durante le elezioni del 2020, ha affermato l'ufficio di presidenza.

Le cospirazioni di Pizzagate e QAnon sono state collegate ad atti di violenza.

Nel 2016, un uomo ha sparato contro la pizzeria D.C., presumibilmente il centro del giro del traffico sessuale. Ha detto la polizia che era andata per indagare sulla cospirazione pizzagate.

Il mese scorso, un avvocato di un uomo accusato di aver sparato a un boss della mafia di New York City ha dichiarato che il suo cliente è stato ispirato da QAnon.

Il rapporto di Yahoo emerge una settimana dopo che il direttore dell'FBI Christopher A. Wray ha detto al comitato giudiziario del Senato che la violenza dei suprematisti bianchi sono la maggior parte dei casi di terrorismo interno indagati dall'ufficio di presidenza per l'anno fiscale 2019.

Il promemoria, tuttavia, afferma che la violenza sulla teoria della cospirazione, è separata , non ha nulla a che fare con gli attacchi motivati ​​dalla razza.


*****

Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali.




Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!