mercoledì 26 maggio 2021


HAL TURNER 


Le truppe dell'esercito russo hanno iniziato attivamente a perseguire, fermare e interrogare le truppe statunitensi all'interno della Siria. I russi stanno usando gli APC negli inseguimenti, supportati da elicotteri d'attacco.

Uno di questi inseguimenti nel deserto della Siria è stato registrato nel video qui sotto.

Una volta fermate le truppe americane, l'ufficiale russo afferma "Questo è il territorio della Repubblica araba siriana. Le forze armate russe sono qui su invito di Bashar al-Assad. [e voi] Su che base siete qui? "

Nello specifico inseguimento mostrato di seguito, gli americani sembrano tentare di fuggire attraverso aree non asfaltate e poi tornare sulla strada. Questo inseguimento non è durato molto tempo poiché le truppe russe hanno chiamato via radio un altro veicolo per bloccare fisicamente i veicoli dell'esercito americano una volta che erano su una strada .


Nel frattempo, un elicottero d'attacco russo si è unito all'inseguimento assicurandosi che i russi avessero un'ampia potenza di fuoco per affrontare direttamente gli americani.

VIDEO:


Allora, cosa hanno detto gli americani quando gli è stato chiesto "Su che base siete qui?" Quelle informazioni non sono note. E beh, non lo sarebbe, perché l'esercito americano non ha alcuna autorità per essere all'interno della Siria.


Opinione editoriale di Hal Turner

Sapete, prima o poi dovevano arrivare a questo.

I democratici hanno iniziato questa disavventura in Siria tramite il presidente, ritardato mentale, azione affermativa, organizzatore della comunità, Barack Obama e il suo segretario di Stato, politicamente maniaca e psicotica,  Hillary Clinton.

Questi politici, due teste di rapa, hanno accettato l'idea di poter rovesciare il presidente siriano democraticamente eletto, Bashar Assad, installare un governo favorevole all'America e ottenere un gasdotto dal Qatar che attraversa la Siria, cosa che il presidente Assad ha rifiutato di consentire.

Anno Domini

Ha iniziato ad andare male per Obama e Clinton quando l'operazione di contrabbando illegale di armi condotta dall'ambasciata degli Stati Uniti a Bengasi, è stata attaccata e l'ambasciatore Stevens e altri sono stati uccisi. Gli Stati Uniti stavano usando l'ambasciata a Bengasi per fornire di armi i mercenari di Al-Qaeda e ISIS che usavano per rovesciare il governo siriano.

Quando era in corso l'attacco all'ambasciata, alle forze statunitensi nell'area è stato ordinato di "ritirarsi" e di non fornire assistenza. Per Obama e Clinton, l'invio di aiuti avrebbe rivelato il contrabbando di armi e dove si svolgeva - e non potevano farlo; così hanno lasciato che l'ambasciatore e altri venissero attaccati e uccisi rifiutandosi di inviare aiuti!

Il Congresso ha tenuto grandi udienze, durante le quali Hillary Clinton ha detto: "La gente è morta, a questo punto, che differenza fa?" Certo, si riferiva a noi piccoletti, che sembra considerare come un canonico per i suoi schemi politici di tipo psicotico.

Alla fine, il Congresso non si è mai preso la briga di chiedere del contrabbando di armi che avveniva presso l'Ambasciata e le udienze non sono valse nulla. L'intera cosa è finita sotto un tappeto.

Lo sforzo per rovesciare Assad è continuato al punto in cui Assad è dovuto andare a Mosca e chiedere alla Russia di entrare in Siria per difenderla dalle forze esterne che cercavano di rovesciare il governo.

La Russia acconsentì e inviò truppe.

I russi influenzarono immediatamente lo sforzo per rovesciare Assad, distruggendo e distruggendo i mercenari assoldati, addestrati, finanziati e equipaggiati da Stati Uniti, Regno Unito, Francia, Qatar, Bahrein, Arabia Saudita e altri. Questo ha davvero ferito gli sforzi di Obama-Clinton per rovesciare la Siria.

Avanti veloci alle elezioni presidenziali del novembre 2016, Hillary doveva vincere. Se avesse vinto, l'operazione in Siria sarebbe stata intensificata. Non ha vinto. Ciò ha gettato una chiave inglese importante nei problemi in corso in Siria.

Con la presidenza di Donald Trump, gli sforzi americani in Siria si sono interrotti e l'esercito russo ha fatto lavorare rapidamente la maggior parte dei mercenari. Vaste aree geografiche della Siria sono state bonificate sotto il legittimo governo della Repubblica Araba Siriana.

Certo, la Turchia, come una iena che vede prede facili, è entrata in Siria con le sue truppe e ha complicato tutto per tutti.

I democratici e i loro tirapiedi nei media, hanno impantanato la presidenza Trump con ogni sorta di scandali fabbricati ma, sorprendentemente, sono arrivati ​​al punto di mentire apertamente al presidente Trump sui livelli delle truppe all'interno della Siria. Non è stato fino a quando Trump non è uscito dal suo incarico (grazie a un'elezione RUBATA) hanno ammesso apertamente di averlo deliberatamente fuorviato sui livelli delle truppe in Siria.

Entra il presidente illegittimo, Joe Biden. Un uomo così assalito dalla demenza, probabilmente non sa dove si trova di tanto in tanto. È il ragazzo perfetto per resistere come "Presidente" mentre dietro le quinte, altre persone con altri ordini del giorno stanno impartendo tutti gli ordini.

E quali ordini hanno dato? Appena GIORNI dopo che Biden è diventato "presidente", i convogli militari statunitensi hanno iniziato a riversarsi in Siria. I guai si stavano preparando di nuovo in quei luoghi.

Questa volta, però, la Russia non lo sopporterebbe.

Lentamente, i russi hanno continuato i loro sforzi contro i restanti mercenari, ma han lasciato gli Stati Uniti da soli. Proprio quest'anno, la Russia ha iniziato a bombardare gli impianti di stoccaggio del petrolio siriano da cui Stati Uniti, Regno Unito, Francia e Israele hanno rubato ogni mese decine di milioni di dollari di petrolio.

Gli Stati Uniti non hanno colto l'allusione per smettere di rubare il petrolio; hanno ricostruito ciò che è stato bombardato. Quindi la Russia li ha bombardati di nuovo. I ritardati decisero di restare comunque.

Mentre tutto questo accadeva, il congresso democratico ha continuato ad avvelenare le relazioni con la Russia attraverso sanzioni, emanate sulla base di bugie e una macchina di pubbliche relazioni che inseguiva la Russia senza sosta. È andata così male che il ministero degli Esteri russo ha effettivamente descritto i suoi rapporti con gli Stati Uniti come "morti".

Poi l'Ucraina è tornata attiva. Joe Biden, che ha estorto criminalmente l'Ucraina per far licenziare un procuratore di stato che stava indagando su una società in cui era coinvolto suo figlio, Hunter, è ora presidente e all'improvviso le truppe ucraine si stanno ammassando dove? Il confine della Russia. 100.000 truppe si ammassano su ogni lato.

Ogni passo che fanno i Democratici è progettato per creare un confronto con la Russia. È quasi come se volessero una vera guerra.

Il che ci porta ad oggi. Le forze armate russe hanno affrontato direttamente le forze armate statunitensi all'interno della Siria e hanno posto la semplice domanda "Con quale autorità siete qui?"

Non c'è nessuna risposta valida.

Le forze armate degli Stati Uniti non hanno alcuna autorità per essere in Siria. Non c'è stata alcuna dichiarazione di guerra da parte del Congresso.

Allora, qual è il prossimo?

Non importa come lo si guardi, non va bene.

Gli Stati Uniti  sono appena presi alle spalle dall'esercito russo. Vediamo cosa fanno dopo le teste di rapa del governo federale. La mia scommessa è che faranno ancora un'altra cosa stupida e forse inizieranno anche una guerra.

Le persone muoiono in guerra. A volte, quelli dietro le quinte che iniziano quelle guerre, sono quelli che vengono uccisi.

Il tempo lo dirà.

Ve lo dico perché vedo una spada che viene contro la nostra nazione. Veloce. Perché gli uomini malvagi stanno facendo cose malvagie, e lo fanno nel NOSTRO NOME, con il potere del governo. Dovrebbero abbandonare i loro comportamenti malvagi per evitare i guai che stanno creando.

Suona una tromba di avvertimento.

Ezechiele 33:
La parola del Signore mi fu rivolta: 2 "Figlio dell'uomo, parla al tuo popolo e digli: 'Quando io porto la spada contro un paese e il popolo del paese sceglie uno dei suoi uomini e lo fa suo sentinella, 3 e vede la spada venire contro la terra e suona la tromba per avvertire il popolo, 4 allora se qualcuno ascolta la tromba ma non ascolta l'avvertimento la spada viene e toglie la vita, il loro sangue sarà sulla propria testa. 5 Poiché hanno udito il suono della tromba ma non hanno dato ascolto all'avvertimento, il loro sangue ricadrà sulla loro testa. Se avessero dato ascolto all'avvertimento, si sarebbero salvati. 6 Ma se la sentinella vede arrivare la spada e non suona la tromba per avvertire il popolo e la spada viene e prende la vita di qualcuno, la vita di quella persona sarà tolta a causa del suo peccato,

7 “Figlio dell'uomo, ti ho fatto sentinella per il popolo d'Israele; quindi ascolta la parola che dico e dai loro un avvertimento da parte mia. 8 Quando dico ai malvagi: `` Persona malvagia, sicuramente morirai '' e non parli per dissuaderli dalle loro vie, quella persona malvagia morirà per il suo peccato e io ti riterrò responsabile del loro sangue . 9 Ma se avverti il ​​malvagio di voltare le spalle alle sue vie e non lo fa, morirà per il suo peccato, sebbene tu stesso sarai salvato.


0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!