martedì 11 febbraio 2020

BREAKING NEWS: L'autopsia rivela che il Medico di Wuhan  NON è morto da coronavirus; è stato ASSASSINATO nel letto di malattia
Sa Defenza 




Un'autopsia supervisionata dalla polizia cinese ha rivelato che Li Wenliang, un medico che ha cercato di avvertire il mondo dell'epidemia di coronavirus, è stato assassinato.

Notizia bomba, sul medico di cui i media mainstream hanno annunciato la morte dopo aver contratto il virus mentre curava i pazienti a Wuhan. La sua morte ha scatenato la diffusione della rabbia pubblica e dolore in Cina,  ha richiesto l'esecuzione di un'autopsia indipendente.

Una dichiarazione della polizia afferma che sei funzionari dell'assistenza sanitaria sono stati arrestati in relazione alla morte del medico.

L'indagine è stata condotta dal fratello di Li, David Shangfen, che è un alto ufficiale di polizia nella provincia di Hubei. David afferma che le indagini sono in corso e tutti i colpevoli dovranno affrontare la legge. "Li stava rispondendo al trattamento e doveva essere dimesso in pochi giorni. Quindi sospettavo che qualcosa non andasse ", ha detto David alla stampa.

Lo scorso dicembre ha inviato un messaggio ai colleghi medici avvertendo di un virus che pensava assomigliasse a SARS, un altro coronavirus mortale.

Ma gli è stato detto dalla polizia di "smettere di fare commenti falsi" ed è stato indagato in quanto "diffonde voci".

"Non penso che stia scherzando. Questo non è diventato realtà adesso? ", Ha detto alla BBC suo padre, Li Shuying. "Mio figlio è stato meraviglioso."
Secondo il sito cinese Pear Video, la moglie del dottor Li dovrebbe partorire a giugno.

Il virus provoca una grave infezione respiratoria acuta e i sintomi di solito iniziano con la febbre, seguita da una tosse secca.

*****
Sa Defenza non effettua alcun controllo preventivo in relazione al contenuto, alla natura, alla veridicità e alla correttezza di materiali, dati e informazioni pubblicati, né delle opinioni che in essi vengono espresse. Nulla su questo sito è pensato e pubblicato per essere creduto acriticamente o essere accettato senza farsi domande e fare valutazioni personali.

Grazie al nostro canale #SaDefenzaChannel su Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!