mercoledì 20 giugno 2018

Ingeriamo 114 Microplastiche a Ogni Pasto

Heather Callaghan

naturalblaze
Sa Defenza 







La persona media inghiotte fino a 68.415 fibre di plastica potenzialmente pericolose all'anno, secondo gli scienziati che hanno testato le particelle che vanno a finire sui piatti del pranzo e cena.

Abbiamo riportato i sorprendenti resoconti che descrivono in dettaglio come stiamo bevendo nanoparticelle di plastica nel rubinetto e nelle acque di balneazione , acqua in bottiglia , spiagge e vegetazione perché i rifiuti di plastica si sono infiltrati nel nostro suolo .

Mentre gli oceani sono sicuramente inquinati dalla plastica, c'è anche un nuovo tipo di problema: fast fashion e spreco di fibre sintetiche. Le microplastiche stanno nuotando l'aria che respiriamo.

Gli scienziati britannici  Heriot-Watt della University of Edimburg hanno concluso che potremmo ingerire più di 100 minuscole particelle di plastica con ogni pasto principale.


Report giornalieri :

Ancora una volta, mentre la maggior parte delle persone sa che la plastica entra nella vita marina attraverso l'inquinamento, c'è una nuova svolta nel problema.

Gli esperti avvertono che l'ingestione di particelle di plastica può danneggiare i polmoni, rovinare i reni e interferire con gli ormoni. Tuttavia, inizialmente si pensava che le persone fossero a rischio di esposizione da microplastiche mangiando pesce inquinato. Il Daily Mail continua [enfasi aggiunta]:

Un'indagine del giornale, che ha condotto una campagna di Turn The Tide on Plastic, ha rivelato all'inizio di questo mese che i filetti di pesce fresco provenienti da banchi aperti nei principali supermercati contengono fino a 139 pezzi di plastica per ogni 240 g
Le particelle erano troppo grandi per essere passate dall'intestino alla carne del pesce, così gli scienziati dell'University of Portsmouth che hanno supervisionato la nostra indagine credono che la plastica provenga dalla contaminazione aerea.
La plastica, che può provenire da arredi morbidi e tessuti sintetici, entra nella polvere domestica che cade sui piatti e viene consumata. 
Gli scienziati del Regno Unito hanno fatto la scoperta dopo aver messo piastre di Petri contenenti trappole di polvere appiccicose sul tavolo accanto ai piatti della cena in tre case durante i pasti. 
Alla fine di un pasto di 20 minuti sono stati trovati fino a 14 pezzi di plastica nelle piastre di Petri - l'equivalente di 114 fibre di plastica cadevano sul piatto da pranzo, di media, date le loro dimensioni molto più grandi.

Confrontando le quantità di plastica per i frutti di mare con le quantità giornaliere di pasti al chiuso, gli scienziati hanno scoperto quanto segue:
... meno di due microplastiche in ogni cozza, che potrebbero essere collegate all'ambiente marino, e concludere che la persona media può aspettarsi di consumare 100 particelle di plastica all'anno mangiando il mollusco
Ma ingeriranno qualcosa da 13.731 a 68.415 fibre in un anno durante i pasti a causa della polvere domestica.

L'autore  il Dr. Senior Ted Henry, ha dichiarato:
Questi risultati potrebbero sorprendere  alcune persone che si aspettano che le fibre di plastica nei frutti di mare siano più alte di quelle presenti nella polvere domestica. 
Non sappiamo da dove provengano queste fibre, ma,  è probabile che si trovino dentro  casa e nell'ambiente più ampio.

Sulla base di questi risultati, essi concludono che il problema è causato dalla polvere domestica. Sì, respiriamo attraverso la polvere. Proviene da mobili, pneumatici, moquette, abbigliamento, biancheria da letto, ecc.

Ecco alcune cose per aiutare a ripulire l'aria dalle microplastiche, in ordine di importanza:
  1. Apri le finestre in ogni occasione - fa specie tutto, inclusi gli agenti patogeni superbatteristici.
  2. Usa un kit di spolverini Swiffer 360 : sono fantastici! Usali tutte le volte che vuoi. Anche un panno in microfibra può essere buono.
  3. Aspirare / spazzare / lavare / asciugare regolarmente.
  4. Usa un ionizzatore d'aria o purificatore d'aria
  5. Candele di cera d'api (assicurarsi che abbia stoppini senza piombo)
  6. Diffusore e/o umidificatore (l'umidità potrebbe appesantire le particelle per facilitare l'aspirazione). Si potrebbe anche vaporizzare l'aria.
  7. Spruzza, nell'aria dell'ambiente domestico, acqua con aggiunta di un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Rinfresca e disinfetta l'aria e, possibilmente, cattura e appesantisce le particelle. Anche Arm & Hammer ne fa uno, ma contiene profumo. Risparmia soldi e i polmoni.
  8. Rimuovi dalle scarpe le polveri prima di entrare in casa. Traccia tutti i tipi di detriti e residui chimici.

Ultimo ma non meno importante - in primo luogo evitate di acquistare materiali sintetici. Sono pericolosi in molti modi, come i fumi tossici e le allergie nelle persone sensibili. Acquista e usa  vestiti di cotone organico, se puoi perché ti aiuterà e manterrai i rifiuti fuori dall'ambiente. (Più facile a dirsi che a farsi, lo so!) Cerca di rendere la tua casa un ambiente confortevole e sereno senza doverti preoccupare di ciò che stai respirando.

Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM
Reazioni:

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!