mercoledì 12 settembre 2018

200 ISTRUTTORI DELLE  TRUPPE BRITANNICHE E USA INTRAPPOLATE A IDLIB

Rodney Atkinson
Sa Defenza 

Fonti Russe e  Siriane, alcune conosciute indirettamente da me attraverso un contatto affidabile, hanno riferito che i "consiglieri" e gli "istruttori" statunitensi e britannici delle forze di opposizione siriane sono intrappolati a Idlib. Ci sono frenetici tentativi da parte degli USA e della Gran Bretagna di chiedere alla Turchia o alla Russia di aiutarli all'evacuazione di queste truppe. Ma la Gran Bretagna ha rifiutato di cooperare con i russi!

Le forze di opposizione locali di Idlib includono decine di migliaia di elementi di Al Qaeda estremisti di Hay'at Tahrir al-Sham (HTS), molti dei quali hanno ricevuto un passaggio sicuro in altre parti della Siria riconquistate dalle forze governative. La Turchia che appoggia il Fronte di liberazione nazionale ha chiesto alla Russia tempo per isolare l'HTS e prevenire l'attacco.

Mentre gli USA chiedono alle forze russe e siriane di non attaccare Idlib, l'inviato speciale del governo degli Stati Uniti nella regione Brett McGurk ha chiamato la provincia di Idlib
"Il più grande rifugio sicuro di Al Qaeda responsabili dell'attentato del 11 settembre 01, il  gruppo è legato al [leader] Ayman al-Zawahiri ."
ha anche ammesso che la farsesca politica occidentale dell'invio
"Decine di migliaia di tonnellate di armi e dall'altra parte i combattenti stranieri che entrano in Siria, guardano altrove,  non può essere  l'approccio migliore. Al Qaeda ha guadagnato il massimo vantaggio di a Idlib, ma, ora è un problema enorme ".
La caduta di Idlib sarebbe la fine dell'ultima provincia ribelle e  aprirebbe l'autostrada principale attraverso la Siria dalla Giordania alla Turchia. Le truppe del governo siriano si stanno ammassando per l'attacco, le navi russe si sono radunate al largo di Tartous e l'ultima fase della guerra siriana sembra imminente.

Ci sono 200 istruttori britannici e statunitensi, senza dubbio in armi, e di intelligence importanti, sono intrappolati e il Regno Unito vuole che i turchi li evacuino nella base aerea di Incirlik in Turchia. Questo però è stato apparentemente rifiutato.

Così ora gli USA stanno supplicando la Russia di aiutarli - nel mentre i rappresentanti degli Stati Uniti e del Regno Unito alle Nazioni Unite attaccano la Russia per l'avvelenamento di Salisbury !! Ma i contatti dell'esercito britannico non cooperano con i russi - perché?

La Russia ha avvertito per settimane di un altro attacco falso di armi chimiche organizzato dai "Caschi Bianchi" (in pratica sono servizi di intelligence del Regno Unito) e ci sono voci secondo cui la Russia ha i nomi degli specialisti inglesi nella gestione delle armi chimiche intrappolati a Idlib. Il motivo per cui l'esercito britannico si è rifiutato di cooperare con i russi potrebbe essere che alcuni di questi specialisti britannici hanno imbarazzanti "specializzazioni"!

Questa non è la prima volta che gli USA e il Regno Unito hanno chiesto aiuto russo per salvare le loro truppe in Siria. Freenations ha riportarono nel dicembre 2016 che 230 istruttori dell'esercito degli Stati Uniti e 54 soldati britannici, 8 francesi e due specialisti di artiglieria olandese rimasero  intrappolati ad Aleppo con jihadisti dell'ISIS , presi dalle forze siriane e russe.

http://freenations.net/british-us-troops-alongside-jihadists-aleppo/

Vedi il corrispondente militare di Maltaev di Vz.ru in Siria.
https://m.vz.ru/opinions/2018/9/6/940603.html

Ci sono anche  altre fonti che non possono essere divulgate.

http://sadefenza.blogspot.com/2018/09/200-istruttori-delle-truppe-britanniche.html


Grazie al nostro canale Telegram potete rimanere aggiornati sulla pubblicazione di nuovi articoli  ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

0 commenti:

Subscribe to RSS Feed Follow me on Twitter!